.
contributo inviato da pdcarboniaiglesias il 29 ottobre 2012
“Apprendiamo dalla stampa come, con l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del regolamento per armonizzare i requisiti d’accesso al nuovo sistema pensionistico,  per i lavoratori delle miniere, cave e torbiere è previsto l'aumento di un anno, da 55 a 56, dell'età pensionabile di vecchiaia con almeno 37 anni di contributi per la pensione anticipata.
Non conosciamo ancora nel dettaglio il testo che verrà posto all’attenzione della Commissione Lavoro e su cui questa dovrà esprimere il parere ma, se la nota ANSA fosse vera, si evince per il fondo speciale minatori un mero aumento di età e di anni di contributi da versare, nessuna ‘armonizzazione’ bensì un mero calcolo di ragioneria che andrebbe a colpire una categoria già provata da un lavoro usurante e, soprattutto, un settore in gravissima ed evidente crisi.
 Il Governo sarà sicuramente chiamato a dar conto di un provvedimento palesemente iniquo e incontrerà la nostra opposizione come gruppo PD, soprattutto ricordando in quali condizioni versino i lavoratori minatori sardi della CarboSulcis, le cui voci di giusta protesta ancora risuonano nelle piazze.
Per questo ci rivolgiamo anche al Presidente Monti, chiedendo rispetto per queste persone e per ricordare che la dignità del lavoro va valorizzata sempre, soprattutto quando chi lavora mette a rischio la propria vita.
Credo che non si possa più tollerare il comportamento del Ministro del Lavoro che assume decisioni importanti senza prendere in minima considerazione quegli atti parlamentari già presentati a testimonianza delle particolarità del lavoro in miniera e nelle cave. Per queste persone, per chi svolge attività pericolose, in condizioni difficili, nel sottosuolo, con strumenti a rischio e la paura di non poter risalire in superficie, il bisogno di maggiore tutela è evidente, e come tale deve essere riconosciuto e concretizzato attraverso precisi atti formali e normativi.”
On.le Amalia Schirru

TAG:   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 febbraio 2009
attivita' nel PDnetwork