.
contributo inviato da team_realacci il 25 ottobre 2012

La spiaggia di Scala dei Turchi, a Realmonte (AG), verra' presto liberata dallo scheletro di cemento armato di un albergo che da piu' di 20 anni rovina uno dei paesaggi piu' suggestivi del litorale siciliano. Lo ha stabilito la Procura di Agrigento dopo la lunga battaglia portata avanti dalle organizzazioni ambientaliste. L'ecomostro di Scala dei turchi si trova in una zona con vincolo paesaggistico ed e' considerato il simbolo dell'abuso edilizio fin dagli anni novanta quando Legambiente ne denuncio' la costruzione portando al blocco dei lavori.

Fonte: Corriere.it
24 ottobre 2012

TAG:  SICILIA  ABUSO  ECOMOSTRO  CEMENTO  SCALA DEI TURCHI  REALMONTE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork