.
contributo inviato da team_realacci il 20 ottobre 2012

Nell'ambito della rassegna Florens 2012 verrà presentato il rapporto sull'industria culturale L'Italia che verrà
Luogo : Firenze - Palazzo Vecchio - Salone dei Dugento - ore 15.30-17.00

Per il secondo anno consecutivo la Fondazione Symbola e Unioncamere hanno realizzato il rapporto “L’Italia che verrà. Industria culturale, made in Italy e territori”, un documento che ricostruisce la geografia dell’Industria culturale italiana e le sue peculiarità. Un’indagine qualitativa supportata da un’approfondita elaborazione statistica. Il campo d’osservazione della ricerca, in linea con gli orientamenti internazionali, non si ferma ai settori tradizionali della cultura e dei beni storico-artistici, ma dà conto del valore che la cultura e la creatività hanno nel complesso delle attività economiche italiane, nei centri di ricerca delle grandi industrie come nelle botteghe artigiane o negli studi professionali. Lo studio analizza tutte le attività economiche legate alla cultura: dall’industria cinematografica all’architettura, dalla comunicazione al nascente settore dei videogame, dai musei alle performing arts, all’industria manifatturiera. L’indagine offre un’istantanea del sistema: da una parte la quantificazione dei fenomeni, dall’altra le geografie, le storie, gli attori della filiera. Per elaborare questo rapporto sull’industria culturale, Symbola e Unioncamere hanno istituito un autorevole comitato scientifico, affiancato da un gruppo di ricerca di esperti del settore, stakeholder e advisor.
Le Fondazioni Florens e Symbola hanno realizzato un focus specifico sulla Toscana, che sarà presentato in questa occasione.

Introduce e presenta la ricerca:
Fabio Renzi, segretario generale Symbola

Intervengono:
Marco De Guzzis, amministratore delegato Editalia
Hubert Jaoui, fondatore del gruppo GIMCA
Giampiero Maracchi, presidente OMA
Paolo Marcesini, direttore Memo Grandi Magazzini Culturali
Francesca Molteni, amministratore MUSE e curatore QallaM Molteni&C.

Conclude:
Ermete Realacci, presidente Symbola
 

Si prega di confermare la propria presenza a info@symbola.net - 064543041

TAG:  ITALIA  FIRENZE  PRESENTAZIONE  UNIONCAMERE  SYMBOLA  RAPPORTO  2012  FLORENS  VERRÀ 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork