.
contributo inviato da team_realacci il 22 ottobre 2012

Roma, 22 ottobre 2012


“Importanti e allarmanti i dati del Rapporto sulla corruzione promosso dal ministero della Pubblica amministrazione. Se le imprese costrette a fronteggiare il fenomeno corruzione crescono del 25% in meno rispetto a quelle che non devono pagare tale dazio, come risulta dal rapporto, devono evidentemente cambiare con urgenza le priorità politiche del governo. Era evidente già prima, ma ora lo è ancor di più: combattere la corruzione è più importante rispetto alla modifica dell’art.18...” così Ermete Realacci, responsabile Green economy del Pd, commenta i dati del Libro Bianco sulla corruzione del governo presentati oggi.

TAG:  CORRUZIONE  RAPPORTO  LIBRO BIANCO  PUBBLICA AMMINISTRAZIONE  PRIORITÀ  POLITICA  GOVERNO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork