.
contributo inviato da team_realacci il 9 ottobre 2012

REPUBBLICA

MARTEDÌ, 09 OTTOBRE 2012 
 
Pagina XII - Genova
 

di ODOARDO SCALETTI
________________________________________
IL CONVEGNO, ieri mattina al Salone, era intitolato “La nautica e l’economia”, con l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti come presidente di Aspen Institute Italia, Ermete Realacci in qualità di presidente della Fondazione Symbola, e il presidente di Ucina Confindustria Nautica Anton Francesco Albertoni. Ma non sono mancate, da parte dell’ex ministro, considerazioni più generali, sul paese e sull’attuale governo. A Realacci, che citava Lucio Dalla e la sua canzone ‘Itaca’ sul viaggio in mare di Ulisse, Tremonti ha risposto citando
Platone: «la tecnica più difficile è la politica» e ha espresso «qualche dubbio» sull’efficacia della «sterminata produzione legislativa di
questo governo». A deprimere l’economia, secondo Tremonti, oggi sono «troppe tasse e troppa paura, questi due elementi combinati provocano depressione», le tasse “servono
a tassare il reddito” non devono “impedire che il reddito venga prodotto, a furia di tassare si devasta l’economia anziché risolvere i problemi». Prima di prendere parte alla tavola rotonda, parlando con i giornalisti, Tremonti aveva voluto difendere il proprio operato di ministro. Quanto alla nautica, Albertoni ha ricordato che c’è poca conoscenza del settore in Italia, e questo ha portato, in certi casi, ad azioni dannose, come, per esempio, la tassa di stazionamento. Ed è difficile fare conoscere il settore, che oltretutto è giovanissimo, è nato una trentina di anni fa. “Da sei anni — ha detto Albertoni
— aspetto un ministro dell’Istruzione che mi ascolti per portare la cultura del mare nella scuola”. Intanto, oggi la nautica italiana riceve ossigeno dall’estero, sul mercato interno ottiene solo il 15% del fatturato. Eliminare la burocrazia inutile, riqualificare le aree da destinare ai porticcioli sono le azioni suggerite da Realacci per facilitare la ripresa del settore. Il presidente della Fondazione Symbola ha annunciato che la prossima settimana presenterà una risoluzione in cui chiederà di di armonizzare i regolamenti sull’utilizzo nautico delle
aree marine protette.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG:  NAUTICA  SALONE  INTERNAZIONALE  GENOVA  UCINA  SYMBOLA  REALACCI  TREMONTI ASPEN INSTITUTE  ALBERTONI  ITACA  BUROCRAZIA  INUTILE  RIQUALIFICARE  PORTICCIOLI  REPUBBLICA  ODOARDO  SCALETTI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork