.
contributo inviato da ciccio.difranco il 5 ottobre 2012

Sul fronte delle riforme dei costi della politica (il laziogate è molto vicino..) è assolutamente necessario ridurre i costi. Non è assolutamente pensabile che per i deputati regionali oltre ad un indennità parlamentare molto cospicua (pari a quella dei senatori) ci siano anche una diaria e un rimborso spese eletto-elettore dati in maniera del tutto forfettaria senza chiedere alcun giustificativo. Chi lavora nella pubblica amministrazione sa benissimo che per avere un qualunque rimborso ormai si deve dotare di una quantità di scontrini e ricevute enormi. Bisogna sapere come vengono spesi quei soldi se per affittare una casa per stare a Palermo, nel caso della diaria, o per assumere collaboratori e pagare le segreterie politiche, nel caso dei rimborsi eletto-elettore. Tutto deve essere trasparente e reperibile on line da chiunque lo voglia fare. Lo stesso vale per i bilanci dei gruppi regionali (con annesso elenco del personale del gruppo con curriculum allegato) e per i bilanci dei partiti regionali (anche per loro tutto online compresi gli elenchi del personale a qualunque titolo pagato). E' necessario istituire l'anagrafe degli eletti all'Assemblea regionale con dati precisi (online) su curriculum professionale, curriculum politico e situazione patrimoniale prima, durante e dopo il mandato parlamentare. Sul fronte pensionistico passare per i parlamentari al sistema puramente contributivo senza privilegi di alcun tipo. Ed infine la cosa più importante, comprendere che se non si ricopre il ruolo di deputato regionale facendo ciò per cui quella funzione esiste (non per fare ufficio di collocamente), anche 1 euro sarà ritenuto dalla gente denaro buttato. Solo con questa chiarezza la politica potrà tornare ad essere ritenuta una cosa degna dai cittadini e solo così certe spinte demagogiche-populistiche di tipo antipolitico (per me abbastanza inquetanti) saranno fortemente ridimensionate.

 

Link gruppo su facebook: http://www.facebook.com/groups/277684575681710/

TAG:  COSTI DELLA POLITICA  RIFORME  REGIONE SICILIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork