.
contributo inviato da team_realacci il 2 ottobre 2012

Roma, 2 ottobre 2012

Le motivazioni del processo Diaz depositate dalla Cassazione confermano quanto era ben noto da tempo: l’assalto  alla scuola Diaz durante il G8 di Genova fu un episodio fuori dalla nostra democrazia. Il pieno accertamento della verità e delle responsabilità di quanto accadde la notte del 21 luglio 2001 è l’unica via per cauterizzare una delle ferite più profonde delle nostra storia recente e per restituire credibilità alle istituzioni a vario titolo coinvolte nella vicenda”, lo dichiara Ermete Realacci, responsabile Green economy del Pd, commentando le motivazioni della sentenza sul processo Diaz depositate oggi dalla Cassazione.

Ufficio stampa On. Realacci

TAG:  DEMOCRAZIA  GENOVA  SENTENZA  MOTIVAZIONI  G8  VERITÀ  DIAZ  CASSAZIONE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork