.
contributo inviato da donato piccinino il 17 luglio 2012


Massimo Troisi avrebbe detto "...annunciazione, annunciazione...".

E così passò un anno di annunci/promesse per l'apertura del Museo degli Ipogei di Trinitapoli.

Come dire...una quattro stagioni museale.

E' di oggi, sulla Gazzetta del Mezzogiorno, l'ennesima dichiarazione del Sindaco che rilancia una prossima (ma mai certa) inaugurazione.

Noi saremmo contentissimi se avvenisse anche perchè avrebbero un senso tutti gli sforzi che da anni si fanno in questa direzione.

Siamo convinti, però, che la stagione degli slogan, serva a ben poco.
Con finaziamenti ottenuti dall' Amministrazione precedente si stanno ultimando i lavori all'interno della Cittadella della Cultura di Via Marconi (in cui è inserito anche il Museo).


Ma i nodi restano ancora tutti sul tavolo:
- il Museo non è dotato di un regolamento e/o di uno Statuto discusso e approvato nell'unica sede deputata a farlo: il Consiglio Comunale;
- la Giunta Comunale ha approvato un Piano di Gestione che non ha nessuna valenza (nemmeno con lo stratagemma di cambiare il nome dell'atto);
- solo approvando lo Statuto/Regolamento del Museo si possono individuare la missione e le finalità, la forma di gestione, l'assetto finanziario, il patrimonio, le modalità di erogazione dei servizi al pubblico, eventuali forme associate nell'ambito di poli museali territoriali.


E, nel merito, noi abbiamo le nostre proposte.

A maggio di quest'anno la maggioranza del sindaco di Feo, senza nessun confronto o accenno di discussione, bocciò con la forza dei numeri, una nostra mozione che chiedeva di interessare da subito la Commissione Cultura alla predisposizione del Regolamento del Museo. Stessa annotazione ha fatto l'Assessore alle Finanze (e alla Cultura), Lucrezia Filannino, nella sua ultima relazione per il Bilancio di previsione riconoscendo il "vuoto normativo". Ma è tutto fermo.

Dire che si inaugura il Museo significa fare l'ennesimo annuncio a vuoto.
E' come se acquistassimo una bella macchina senza avere le chiavi per farla camminare.

O dobbiamo assistere all'ennesima parata di regime solo per apparire?
Non è così che si mette in moto quello che, tutti i nostri neo(?)amministratori, ormai chiamano "lo sviluppo della città"
.
TAG:  PD  MUSEO  MOZIONE  TRINITAPOLI  IPOGEI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 febbraio 2010
attivita' nel PDnetwork