.
contributo inviato da ilbarbarosognante il 16 luglio 2012

Premesso che:

  1. A seguito dei lavori in corso per la realizzazione del nuovo sottopasso di via Vallio il transito degli automezzi su detta via è consentito ai soli residenti, mentre il collegamento da e verso Roncade/Treviso, interrotto ormai da mesi è possibile su altre strade comunali.
  2. A causa della realizzazione della nuova rotatoria trala SR89 Treviso Mare e via Castelletto il traffico su detta via è consentito a senso unico solo in entrata verso il centro urbano di Meolo.
  3. In conseguenza di quanto predetto la maggior parte del traffico sia in entrata che in uscita dal centro urbano gravita su via Diaz nel tratto che va dall’intersezione con via S. Pio X alla SR 89. Anche il primo tratto di via Diaz è chiuso per i lavori di realizzazione del senso unico.
  4. Proprio in questi giorni sono in corso di realizzazione le opere di asfaltatura di via Diaz nel tratto tra la rotatoria di intersezione conla SR89 Treviso Mare fino all’incrocio con via Buranello. Gli autoveicoli in transito sono obbligati ad effettuare una vera gimcana fra palette di improvvisati vigili/operai, sensi unici alternati, cavalletti a protezione di pozzetti e chiusini, asfalto fresco e macchine operatrici in perenne movimento con gravissimi rischi per chi transita.
  5. In questa situazione entrare ed uscire dal centro di Meolo è una vera e propria avventura visto che l’unica strada transitabile regolarmente (sic!) resta via Roma con i limiti imposti da una carreggiata inadeguata ad un transito intenso.

Si chiede

  • La programmazione dei lavori che interessano la viabilità comunale come e da chi viene realizzata e coordinata?
  • Non era il caso di effettuare i lavori su una strada per volta evitando di bloccare almeno tre strade contemporaneamente?
  • Non era possibile almeno attendere la riapertura del transito a doppio senso di marcia su via Castelletto prima di dare corso alla realizzazione delle opere di asfaltatura su via Diaz?
  • La sicurezza degli utenti della strada come può essere garantita vista la contemporaneità degli interventi su quasi tutta la viabilità comunale?
TAG:  ANELLO VIARIO MEOLO  CASELLO A4  CULTURA  ECONOMIA  INFRASTRUTTURE  NEWS  POLITICA  TREVISO MARE  VIA DIAZ  VIA VALLIO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 settembre 2008
attivita' nel PDnetwork