.
contributo inviato da rebyjaco il 13 luglio 2012

Oggi, con la dichiarazione di Enrico Letta, abbiamo raggiunto l'indecenza, la vergogna e l'impudizia, con la dichiarazione che, meglio votare PDL. che Grillo, Letta, il ""NIPOTE"" dello ZIO che sappiamo chi è, ha raggiunto, nei confronti del PD. il massimo del discredito, dell'indecenza (lo ripeto se vi fosse sfuggito) e della violenza contro natura. SI ! Perchè, chiedere, o sollecitare, un voto per il PDL., significa, senza ombra di dubbio, chiedere un voto per la follia amministrativa che ha portato il paese Italia alla rovina economica e morale. Gentaglia come questa, (che altro nome non meritano) distruggono quello che ancora rimaneva, dopo le performance dei Dalema,Follini,Finocchiaro, Marini, Bindy etc. del partito di provenienza PCI. cercando di trasformarlo nella succursale del ""PEGGIOR MERIDIONE"" (e sapete di cosa parlo) e del peggior Vaticano (e anche quì sapete di cosa si tratta.) Vi è un piacere sadico, in questi dirigenti rimasti, nonostante le sconfitte morali e materiali subite, che li fa persistere nella volontà di anichilire il PD., lo vogliono al servizio dei ladri, così letteralmente, del modello Berlusconi, e OGGI, questo Letta, l'ha espresso in termini talmente chiari da mettere spavento ai milioni di votanti PD., e non solo.

TAG:  INDEGNITA' 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 agosto 2008
attivita' nel PDnetwork