.
contributo inviato da rebyjaco il 30 giugno 2012


 In merito alle stucchevoli e ricorrenti  notizie sul successo di Monti  nei confronti, sembrerebbe, della Merkel e della Germania, in virtù di una vittoria inaspettata anche se meritata,  e che, parrebbe por fine e tutti i nostri incombenti problemi economici, frutto della peggior e più corrotta classe politica che l'Italia abbia conosciuto, fino AL GIORNO D'OGGI (domani forse sarà ancor peggio) Per chi, come me, ha conosciuto la stampa di paesi sottosviluppati, i direttori di molti quotidiani, come così pure quelli dei giornali spazzatura adepti del vecchio         DONsilvio, non fanno che imitare gli applausi calorosi nei confronti di un risultato sportivo o un pseudo campione, facendolo apparire come un trionfo della NAZIONE tutta, anche se, contemporaneamente, in questa NAZIONE si sta consumando una tragedia senza precedenti (in tempo di pace), di milioni, ripeto, MILIONI di esseri umani senza lavoro ed altri in procinto di perderlo, mentre, una casta ridotta ed elitaria si gratifica, ogni giorno di più, con privilegi e compensi sempre più irrazionali, considerando la situazione generale in cui ci troviamo. Se qualcuno con un certo prestigio, non spiegherà a questo popolo idiota e plaudente, che è la classe politica attuale, la nemica mortale del PAESE ITALIA, e che MONTI Mario, è stato prescelto per somministrarci il colpo definitivo, con il beneplacito del Napolitano di turno e dei cosiddetti ""Pirati di Montecitorio"", tutto sarà perduto. La società civile, (ma dov'è questa società?) quella che si vanta di poter mobilizzare il ""popolo"", quella che si vanta della promozione dei REFERENDUM, regolarmente disattesi e derisi, umiliati e contraffatti dai POLITICI di razza che ""sostengono loro di rappresenarci"", dovrebbe battere un ""colpo"", farsi presente,e chiamarci ad una ribellione generalizzata contro i ladri cronici e quelli "mordi e fuggi" che diariamente ci impoveriscono fino a livelli da terzo mondo.

TAG:  MISERIA  GRANDEZZA  RAZZISMO. 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di rebyjaco inviato il 6 luglio 2012
Ragazzi, vi ammiro per il vostro ottimismo. Se andassimo a elezioni e non ci fossero delle liste ""attraenti"" da votare, si rischia un 40% e passa di astensioni, il che significa che ""Gli ovini Sciocchi"" che voteranno comunque il PD. come i Ladri altrui, eleggeranno un Governo che sarà un disastro. Il PD. vanterà un 25% che sarà in realtà un 12-15% dei votanti, ma per le statistiche, diranno che sono i Primi e che hanno trionfato. e così, andremo avanti fino alla morte o fino a che l'Europa non intervenga "personalmente". Con Berlusconi l'hanno fatto tramite Napolitano, che c'ha allungato l'agonia.
commento di pasquino50 inviato il 5 luglio 2012
Della "massa" si è perso traccia dopo anni di irrefrenabile individualismo "liberista" consumistico, questo hanno ricercato e voluto i soliti noti.
Sopite e criminalizzate per lunghi periodi vocazioni "rivoluzionarie", e ancor più quelle di rivolta, la pancia europea brontola ma non espelle ancora il suo carico fecale, mercantilisticamente elaborato e consumato,rischiando il blocco intestinale con relativa intossicazione organica. Il cervello, governance di apparati indiscussa(?), sarà colpito prima o poi dalle tossine rilasciate.
...solo una liberatoria defecazione ci libererà, anche se con sforzi e sanguinanti emorroidi vista la stitichezza cronica, da merda, vermi e parassiti... :) :)
commento di angelo19664 inviato il 4 luglio 2012
La massa non bela più!
I risultati delle amministrative e i sondaggi ne danno la prova.
Peccato che al solito smette di belare per ragliare....
certo in questa aiutata dalla classe dirigente dei partiti istituzionali primo tra tutti il PD
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 agosto 2008
attivita' nel PDnetwork