.
contributo inviato da team_realacci il 26 giugno 2012
Roma, 26 giugno 2012


“Abbiamo chiesto al Ministro Passera un piano energetico nazionale che sia pienamente orientato all’efficienza e al risparmio energetico, che punti sull’innovazione e sulla ricerca e sulle fonti rinnovabili. In quest’ottica chiediamo che siano accolte tutte le richieste di modifiche emerse dalla Conferenza stato regioni ai decreti rinnovabili e anche che si modifichi nel decreto sviluppo la scelta sbagliata e del tutto incomprensibile di abbassare dal 55 al 50% l’eco-bonus per l’efficienza energetica in edilizia e di prorogarlo solo al giugno 2013, invece che renderlo stabile. ”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD al termine dell’audizione in Commissione Ambiente della Camera del Ministro allo Sviluppo Economico.


Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  NERGIA  EFFICIENZA  RISPARMIO  ENERGETICO  INNOVAZIONE  RINNOVABILI  DECRETI  PASSERA  PIANO  NAZIONALE  ECO-BONUS  EDILIZIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork