.
contributo inviato da professional consumer il 25 giugno 2012

All’assemblea annuale Confcommercio fa’ la conferenza, spara su tutto e tutti. Denuncia troppe tasse, ne invoca la riduzione, scalpita sull’iva e l’imu. Il Presidente cita dati, riferisce fatti: i consumi procapite sono tornati ai livelli del ‘98, il Pil procapite tocca il livello del ‘99. Non pago si schiera: sto con le Imprese e con il Lavoro.

Nun l’avesse mai detto!

A San Ga’, so’  San Cazziano e più che santo so’ appunto ‘ncazzato: ce sei o ce fai?

Stai co’ l’impresa? Quella che c’ha troppo da vende perché ha pagato poco il lavoro?

Stai col lavoro? Quello pagato poco pe’ acquistà quer troppo?

Nun te fa sentì!

Fossi in te starei co’ quelli che spènneno, quelli che se deveno comprà quello che venni. Si, proprio quelli che vanno a lavorà pe’ fallo e che devono esse pagati bene pe’ potello fà.

Già, dovresti stà co’ loro ma stai cogli altri.

Sei gli altri!

 

Mauro Artibani

www.professionalconsumer.wordpress.com

www.professioneconsumatore.org

TAG:   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork