.
contributo inviato da Ploff il 20 giugno 2012

Prende l'avvio questa sera alle h.20.00 - presso la Galleria Umberto I di Napoli - il Premio Città di Partenope giunto alla quarta  edizione. "Coniugare le buone pratiche umane con le buone pratiche architettoniche. E' questa la vera sfida che abbiamo davanti. Come Bilbao, Napoli puo' risorgere, senza rinunciare alle sue caratteristiche, alle sue ricchezze umane e monumentali. Dobbiamo invertire la rotta e raccontare le cose buone della nostra citta', far emergere gli esempi positivi. Quelli umani e quelli urbanistici ed architettonici" -  ha detto l'assessore regionale all'Urbanistica, Marcello Taglialatela, presentando il Premio Citta' di Partenope, alla Conferenza Stampa tenutasi ieri 19 giugno. Il premio sara' assegnato al Comune di Bilbao, ai sindaci di Torino e di Verona, Piero Fassino e Flavio Tosi, oltre che ai sindaci di Pompei e di Quarto (Napoli).

Il Premio Citta' di Partenope, ideato dall'omonima associazione guidata da Claudio Agrelli, sara' assegnato anche a tre cittadini comuni, a tre napoletani che si sono distinti per il loro senso civico ed il rispetto delle regole. Verra' premiato un impiegato del ministero, castigatore dei colleghi fannulloni, e due operatori ecologici dell'Asia di Napoli, che lasciano biglietti con l'invito a non imbrattare le strade.
Si tratta di un evento che è stato definito, dalla stampa internazionale, come il più grande progetto di responsabilità sociale realizzato da una piccola realtà del Mezzogiorno, capace di aggregare alcune tre le più dinamiche imprese che vogliono impegnarsi per migliorare Napoli e l’intero Sud.
La serata sarà condotta dalla giornalista e quirinalista del Tg2 Daniela Vergara ed avrà come madrina della serata la cantante Monica Sarnelli.

Ad aprire l’evento sarà il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, a concluderlo l’Assessore all’Urbanistica della Regione Campania Marcello Taglialatela

L’evento sarà preceduto alle h.17, presso l'Istituto di Cultura Spagnolo Cervantes - sito in Via Nazario Sauro 23 -  dal Forum "Ripensare le città, ripensare come viverle" nel quale partendo dalle buone prassi per la riconversione urbana attuate a Bilbao, si discuterà dello sviluppo di Napoli e della Campania.
Si avranno interventi di Primer Teniente Alcalde (Sindaco Vicario) della Città di Bilbao, architetto prestato alla politica e indiscusso artefice della riconversione urbana, Ibon Areso Mendiguren, del Preside della Facoltà di Architettura dell’Università di Napoli Federico II Claudio Claudi, dell’Assessore all’Urbanistica del Comune di Napoli Luigi De Falco, dell’Assessore allo Sviluppo del Comune di Napoli Marco Esposito, del Presidente dell’ACEN Associazione Costruttori Edili Napoli Rodolfo Girardi e del rappresentante del Comitato Tecnico Specialistico della Fondazione Troncone, finanziatrice del Premio, Giancarlo Graziani.


Il progetto, lanciato dall’agenzia pubblicitaria Agrelli & Basta, negli ultimi quattro ha raccolto interesse in più di 146 paesi del mondo ed ha coinvolto più di cinque mila persone che si sono iscritte all’”anagrafe”di Città di Partenope sottoscrivendo il codice etico sul senso civico.
www.cittadipartenope.it




TAG:  NAPOLI  FASSINO  TAGLIALATELA  CITTÀ DI PARTENOPE  MEZZOGIORNO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
Ploff
Napoli
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 marzo 2009
attivita' nel PDnetwork