.
contributo inviato da frapem il 16 giugno 2012

 

Rischiamo di vendere gli ultimi gioielli dello stato per mantenere un sistema politico di potere che fa acqua da tutte le parti. Alle nuove generazioni lasceremo debiti e miseria. I sindacati in piazza a che fare? a che dire? se sono loro per primi a succhiare alle mammelle dello stato? I veri esodati sono quelli che hanno firmato un percorso di mobilità e prepensionamento prima dell'entrata in vigore della nuova legge. Gli altri sono fasulli. Chi stava pagando i contributi per maturare la pensione continuerà a farlo per gli anni aggiunti dalla nuova legge. Se poi per esodati si intende coloro che si aspettano il prepensionamente nei prossimi anni, perchè così fan tutti, bene non sarà possibile, si rassegnino, lavoratori ed aziende si rassegnino a cercare un'altra strada che non pesi sui soliti noti.

Ma la levata di scudi del sindacato cui si accompagna la supponenza del PD, e la protesta del PDL dimostra che nonostante la timidezza che accompagna i suoi provvedimenti, questo governo sta mettendo il dito nella piaga dello spreco del pubblico denaro, e a lor signori non piace.

 

TAG:   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di frapem inviato il 25 giugno 2012
Sono rassegnato, Mxo, grazie,e mi appresto ad una vecchiaia di miseria, come tanti di noi del resto..ma non ce ne rendiamo conto, questo è il guaio più grosso.
commento di maxo7533 inviato il 25 giugno 2012
Chi è che dovrebbe cambiare il sistema?

Questi Partiti?

Questi Industriali?

Questi Sindacati?

Perfino la Chiesa Cattolica è marcia nelle fondamenta, chi dovrebbe cambiare questo sistema, Gli Italiani?

Grillo o i Grillini? che dopo due mesi a Parma non riescono a fare una Giunta, forse per la fine della legislatura riusciranno a terminarla.

Questa è la società dove vuoi attingere, per cambiare il Sistema?

Frapem rassegnati, non siamo diversi dalla Grecia, che hanno licenziato 65.000 dipendenti pubblici per risanare i bilanci e ne hanno assunti 70.000, per interessi politici.

C'è un solo modo per risanare l'Europa, essere Governati dai Tedeschi.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
28 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork