.
contributo inviato da ilbarbarosognante il 10 giugno 2012

In questi giorni apprendiamo dalla stampa quotidiana locale di un contenzioso sul nome da assegnare al nuovo casello di Meolo-Roncade sull’autostrada A 4 Venezia Trieste. Di fatto la linea di confine fra i due comuni di Meolo e Roncade taglia a metà la zona delle casse di riscossione dei pedaggi. Lo svincolo dall’autostrada si trova nel territorio del comune di Meolo (VE), mentre la bretella e la rotatoria di collegamento alla viabilità ordinaria, rappresentata dalla SR-89, sono ubicate in territorio di Roncade (TV).

Tale situazione era ben conosciuta fin dai tempi della progettazione preliminare del casello. Gli amministratori del tempo effettuando fra loro un grande lavoro di concertazione sono arrivati, nel dicembre del 2003, alla sottoscrizione di un accordo fra tutti gli enti interessati dalle opere:la Regione Veneto, le province di Venezia e Treviso, i comuni di Meolo, Roncade e Monastier, Veneto Strade S.p.A. ed Autovie Venete Sp.A., esecutrice delle opere, in cui il casello veniva denominato appunto “Meolo-Roncade”.

In vista dell’apertura del casello, invece di tenere in debito conto gli accordi sottoscritti a suo tempo da Sindaci, Presidenti di Province e Regione Veneto, Presidenti di Veneto Strade S.p.A. e Autovie Venete S.p.A., l’assessore regionale alla mobilità Renato Chisso, che fra l’altro era stato uno dei firmatari dell’accordo del2003, invista della realizzazione della “Via del Mare” e al fine di sostenere finanziariamente tale progetto, ha sparato sui giornali che il casello deve chiamarsi “Meolo-Jesolo” affinchè tutto il traffico diretto a Jesolo utilizzi l’unico casello che porterà il nome della nota località balneare facendo così pagare il pedaggio alla “Via del Mare”.

Il Sindaco del Comune di Roncade ha così chiesto al Presidente Zaia, che ne ha la competenza, di rispettare i patti, ovvero che il casello si chiami “Meolo-Roncade”. Ma in Regione hanno grande fantasia e dunque Zaia ha scritto che il casello si dovrà chiamare “Roncade-Jesolo”.

Come Partito Democratico di Meolo chiediamo rispettosamente al Presidente Della Regione Veneto Luca Zaia, in qualità di responsabile della toponomastica autostradale, di farsi garante degli accordi sottoscritti nel dicembre 2003 dagli amministratori del tempo mantenendo nel nome del nuovo casello i comuni di Meolo Roncade

Nella segnaletica di preavviso dell’autostrada A4 potranno essere citati nell’ordine previsto dalla legge tutte le località ed i comuni del territorio, secondo la loro importanza e la loro distanza dal casello .

VAI SUL BLOG http://giampieropiovesan.wordpress.com/ E SCEGLI IL NOME DEL CASELLO CHE PREFERISCI.

TAG:  POLITICA  CULTURA  MEOLO  AUTOSTRADA  TERZA CORSIA  INFRASTRUTTURE  ECONOMIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 settembre 2008
attivita' nel PDnetwork