.
contributo inviato da magnagrecia il 8 maggio 2012
           

L’affermazione del premier Monti che l’abolizione dell’ICI sulla prima casa fu un errore, segnatamente – aggiungo io - sulla prima casa dei ricchi e dei più abbienti decisa dal governo Berlusconi (-2,5 mld), è stata quasi un’ovvietà (v. Abolizione dell’ICI [1]).

 

Ho detto ‘quasi’, per lisciare un attimo (soltanto un attimo) il pelo anch’io alla particolare avversione degli Italiani (acclarata da sondaggi) verso quell’imposta.

Avversione strumentalizzata dal furbo Berlusconi, che ne fece il suo cavallo di battaglia propagandistico in campagna elettorale.

 

La conseguenza fu – oltre a rendere l’Italia un caso unico al mondo di esenzione dalla fiscalità comunale della prima casa e di abolizione da parte di un partito federalista dell’unica imposta federalista - un buco complessivo annuo di 3,7 mld nelle casse dello Stato, proprio nel periodo critico della terribile crisi economica mondiale. Al quale poi si aggiunsero quelli causati da:

- il cosiddetto salvataggio dell’ALITALIA (3,1 + 2 mld di ammortizzatori sociali) [2];

- l’organizzazione di un doppio G8 (0,5 mld sprecato) [3];

- la firma di un trattato d’amicizia come quello Italia-Libia (voluto da Prodi, che però s’era rifiutato di firmarlo perché troppo oneroso), con un costo di 5 mld $  (250 mln all’anno per 20 anni). [4]

 

La storia ora si ripete con l’IMU, alimentata colpevolmente dai media, che arrivano a considerare insostenibile un gravame di poche centinaia di € all’anno (va molto, molto peggio ai non proprietari che devono pagare l’affitto, ma nessuno ne parla) e addirittura a definire difficilissimo (sic) il calcolo dell’imposta (qui un sito che lo fa gratuitamente [5]). Che Paese, è l’Italia.

 

[1] Analisi QQ - Abolizione dell’ICI  
http://vincesko.ilcannocchiale.it/2010/11/04/analisi_qualiquantitative_2_ab.html 
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2558596.html
[2] Analisi QQ - Piano Fenice - Salvataggio Alitalia
http://vincesko.ilcannocchiale.it/?TAG=piano%20fenice%20salvataggio%20alitalia
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2555569.html 
[3] Analisi QQ - Spese G8 
http://vincesko.ilcannocchiale.it/2010/11/11/analisi_qualiquantitative_3_sp.html
http://vincesko.ilcannocchiale.it/post/2561165.html 
[4] Trattato di amicizia Italia-Libia http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori/schedela/apriTelecomando_wai.asp?codice=16PDL0017390&stampa=true&mostraP=true&mostraRif=false
[5] http://www.irpef.info


5 maggio 2012

Acqua fredda sull’Imu

Raffaella Cascioli

http://www.europaquotidiano.it/dettaglio/134493/acqua_fredda_sullimu

 

Aggiornamento:

La vera storia del ritorno dell’Ici

02 maggio, 2012 Massimo Calvi

http://ultimoranotizie.it/2012/05/02/la-vera-storia-del-ritorno-dellici/

 

Immobili

In media, il prelievo IMU sull’abitazione principale sarà pari a 235 euro

Nel question time di ieri, il Viceministro all’Economia Grilli ha difeso l’imposta, parlando di gettito di 3,4 miliardi, a fronte dei circa 3 dell’ICI

Michela DAMASCO

Giovedì 10 maggio 2012

http://www.eutekne.info/Sezioni/Art_380562.aspx

 

N.B.: Il mancato introito dell’ICI sulla prima casa è stato di 3,7 mld all’anno (l'ex ministro Tremonti ha recentemente parlato di 3,5 mld).

 

2° Aggiornamento (13/02/2013):
 
IMU, allo Stato 23,7 miliardi nel 2012
Il MEF diffonde i dati sull’anno scorso. Quattro miliardi arrivano dalla prima casa, su cui i contribuenti hanno pagato in media 225 euro a testa
13 febbraio 2013
http://www.eutekne.info/Sezioni/Art_409925.aspx
 
IMU - Analisi dei versamenti 2012
IMU - Analisi dei versamenti (PDF, 793.1 Kb)
[…] 2. Analisi dei versamenti relativi all’abitazione principale
Il gettito IMU relativo all’abitazione principale, comprensivo delle manovre comunali, è
risultato di circa 4 miliardi di euro. Hanno effettuato versamenti circa 17,8 milioni
di contribuenti, per un  importo medio di circa 225 euro. L’85 per cento dei contribuenti ha effettuato versamenti compresi entro i 400 euro, per un gettito complessivo pari a circa il 54 per cento del totale. [L’8% circa tra i 400 e i 600 euro.] Il 6,8 per cento dei contribuenti ha versato oltre 600 euro, con un gettito complessivo di poco inferiore al 30 per cento del totale. […]

Box 2. La tassazione degli immobili in Italia e nel confronto internazionale
L'Italia era nel 2011 il paese con la più bassa tassazione della proprietà immobiliare tra i principali paesi OCSE. Nel 2009 il peso del prelievo sugli immobili (escludendo le imposte sui trasferimenti immobiliari e altre imposte straordinarie) era di circa lo 0,6 per cento del PIL, a fronte di una media OCSE di circa l’1,1 per cento. Valori superiori si rilevano per Francia (2,4%),Regno Unito (3,5%), Canada e Stati Uniti (circa 3%), Giappone (2,1%). 
Nel confronto con i principali Paesi OCSE, l’Italia segnalava la più alta quota di ricchezza investita in abitazioni di residenza (circa il 70% del totale degli investimenti mobiliari e immobiliari). […]. Lo scostamento tra rendite e valori di mercato, pari in media a 3,7 volte prima dell’introduzione dell’IMU, si è ridotto a circa 2,3 volte dopo l’introduzione dell’IMU. La rivalutazione delle rendite catastali ha accentuato le sperequazioni dovute al fatto che il divario tra rendite e valori di mercato è distribuito in modo molto disomogeneo. Da qui la necessità di procedere alla revisione generale del catasto, esigenza sentita da tempo e a cui il governo ha dato priorità nell’ambito della legge delega sul fisco, la cui conversione in legge è stata impedita dalla fine anticipata della legislatura.
ALLEGATO TECNICO - L’IMU e i tributi immobiliari sostituiti (PDF, 302.6 Kb)
http://www.tesoro.it/primo-piano/article_0101.html
 


TAG:  ICI  FISCO  TRATTATO ITALIA-LIBIA  IMU  SPESE G8  PIAGNISTEO SALVATAGGIO ALITALIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di magnagrecia inviato il 14 maggio 2012
Immobili
Agevolazioni IMU per l’abitazione principale, «conta» il nucleo familiare
Per fruire del beneficio, il possessore dell’immobile deve dimorarvi e risiedervi anagraficamente col nucleo familiare
Arianna ZENI
Lunedì 14 maggio 2012

Agevolazioni IMU per l’abitazione principale, «conta» il nucleo familiare
commento di magnagrecia inviato il 11 maggio 2012
Il mancato introito dell’ICI sulla prima casa è stato di 3,7 mld all’anno (l'ex ministro Tremonti ha recentemente parlato di 3,5 mld).

Immobili
In media, il prelievo IMU sull’abitazione principale sarà pari a 235 euro
Nel question time di ieri, il Viceministro all’Economia Grilli ha difeso l’imposta, parlando di gettito di 3,4 miliardi, a fronte dei circa 3 dell’ICI
Michela DAMASCO
Giovedì 10 maggio 2012

In media, il prelievo IMU sull’abitazione principale sarà pari a 235 euro
commento di magnagrecia inviato il 11 maggio 2012
La vera storia del ritorno dell’Ici
02 maggio, 2012 Massimo Calvi
La vera storia del ritorno dell’Ici
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 ottobre 2009
attivita' nel PDnetwork