.
contributo inviato da Achille_Passoni il 6 maggio 2012


È francamente incomprensibile l'atteggiamento del Governo, che intende procedere con un decreto sulla questione dei lavoratori esodati esattamente alla vigilia dell'incontro programmato con le forze sindacali. Sugli esodati sono stati fatti già troppi pasticci: l'Esecutivo dovrebbe cercare di evitarne altri e procedere solo dopo il confronto con i sindacati.

Credo che sarebbe un errore procedere a comparti stagni su una situazione complessa come quella dei lavoratori esodati, perchè è necessario trovare una soluzione immediata per tutta la platea che è interessata dalla normativa. Creare disparità di trattamento aumenterebbe soltanto il senso di legittima preoccupazione e ansia in cui sono stati gettati da mesi i lavoratori. Il ministro Fornero non deve sprecare l'occasione di trovare una soluzione condivisa con i sindacati.
TAG:  PENSIONI  INPS  ESODATI  PRECOCI  LAVORO  RIFORMA PENSIONI  FORNERO  WELFARE  OCCUPAZIONE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di alby500 inviato il 12 maggio 2012
Nella chiesa di S.Francesco a Bologna sono terminate le esequie del CEV.... sono certo che Bersani,baffino,la bigotta Bindi,tutti gli altri soloni e cospiratori del partito,dopo averlo ostacolato,boicottato e ignorato staranno fingendo di piangere.L'unica considerazione che mi viene da fare è questa:"vergognatevi vigliacchi".
commento di pasquino50 inviato il 8 maggio 2012
I sindacati non sembrano nell'animo di prendere schiaffi in faccia dal professor monti, che (obbligato?) persevera nel "compito assegnatogli"...sindrome di Stoccolma o subdolo manovriero, manutengolo e reggimoccolo?
Sarò indubbiamente "incompetente e analfabeta politico", ma si dovrebbe sapere quando si stanno superando i limiti, a meno che...
commento di pasquino50 inviato il 7 maggio 2012
Non credo si vada tanto lontano con la fantasia quando si procede a colpi di decreti legge nel mettere ciò a confronto con: " Medio e lungo termine: IV - stabilire che i decreti-legge sono inemendabili;"...visto anche il ricorso ai numerosi "voti di fiducia"...
Dove si "pesca" la frase virgolettata? Da qui: http://www.disinformazione.it/loggiaP2.htm.
Si può essere anche "fantasiosi e paranoici"...ma a legger bene il tutto, una certa "veridicità" la si può anche assumere...come termine di confronto con l'attualità.
Rimane il fatto che la "frittata è bella che bruciata"...
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 marzo 2010
attivita' nel PDnetwork