.
contributo inviato da verduccifrancesco il 6 aprile 2012
Solo nella notte,
penso alla vita,
alle sue corrotte
strade; accanita
sorte! con la morte
solo è finita.

Perdura la vita!
Se pure, da lunga
lotta infinita
al termine giunga,
sempre agguerrita
la sorte prolunga.
TAG:  POESIA  VITA  MORTE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 marzo 2009
attivita' nel PDnetwork