.
contributo inviato da Achille_Passoni il 4 aprile 2012


Torno ad occuparmi del programma TETRA per le comunicazioni cifrate tra le forze di polizia, il cui completamento è di fondamentale importanza per i 450 lavoratori impiegati nello stabilimento Selex Elsag di Firenze e per garantire un’efficace azione di contrasto della criminalità. Ho scritto al vice ministro dell’Economia Grilli, al ministro Passera e alla ministra Cancellieri affinché possano occuparsi del problema e compiere i passi necessari - ognuno per le proprie competenze - per dare seguito al finanziamento del programma, inopinatamente bloccato dalla Legge di stabilità del governo Berlusconi.

La storia del TETRA parte da lontano. Nel 2008 è iniziata l'installazione delle infrastrutture necessarie per la realizzazione del programma nella regione Sardegna, in previsione del G8 che si sarebbe dovuto tenere a La Maddalena. L’azienda produttrice Selex ha anticipato le spese necessarie alla realizzazione della copertura dell'area del G8, e il CIPE nel 2009 ha definitivamente assegnato le risorse in favore del programma TETRA Sardegna per un ammontare di 150 milioni di euro, necessari alla copertura totale della Regione.

Tuttavia, come dicevo, la legge di stabilità del governo Berlusconi ha rimesso i fondi stanziati al Ministero dell’Economia, rinunciando alla realizzazione del progetto. L'11 novembre scorso il Senato ha approvato all'unanimità un ordine del giorno che, invece, impegna il Governo al completamento del Programma; eppure, sino ad oggi nulla è stato fatto in tal senso.

La questione - come ho spiegato molte volte - è di fondamentale importanza per i lavoratori, per l’azienda e per il suo assetto produttivo e finanziario. Inoltre, il completamento di un sistema di comunicazione di ultima generazione è necessario per garantire la sicurezza e l’efficienza delle forze dell’ordine, e per attrezzare il Paese con un sistema integrato utile per più Amministrazioni e per facilitarne una migliore interazione.
TAG:  TOSCANA  PD  SELEX  ELSAG  FIRENZE  TETRA  POLIZIA  INTERROGAZIONE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 marzo 2010
attivita' nel PDnetwork