.
contributo inviato da giancarloba il 3 aprile 2012

CARO PD E BERSANI SEI SICURO DI NON PERDERE VOTI CONTINUANDO A SOSTENERE QUESTO GOVERNO?

LE FONDAZIONI BANCARIE NON PAGANO IMU! IL VECCHIETTO IN CASA DI RIPOSO PAGA COME LA  2 CASA IL SUO APPARTAMENTO!

http://www.ilpuntodivistaonline.it/?p=5614

FORNERO DA LICENZIARE DICE ANGELETTI

http://www.repubblica.it/politica/2012/04/03/news/articolo_18_primo_giorno_decisivo-32664692/?ref=HRER1-1

CREDIT CRUNCH

http://www.repubblica.it/economia/2012/04/03/news/confindustria_credit_crunch_preoccupante_per_le_imprese-32691987/?ref=HREC1-3

L'INPSI LE DIMINUISCE LA PENSIONE SI UCCIDE

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2012/04/03/news/le_riducono_la_pensione_si_uccide_a_78_anni-32689510/?ref=HREC1-4

BERSANI SIAMO SICURI CHE APPOGGIARE QUESTO GOVERNO CONVENGA AL PD?

 

TAG:   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di pasquino50 inviato il 12 aprile 2012
Se penso a Bakunin..."...anticipò la tesi bolscevica, sostenuta da Lenin, secondo la quale si proponeva di lasciare all'azione spontanea dei lavoratori la possibilità di agire in senso rivoluzionario, usufruendo della violenza e dello sciopero politico e facendo leva sugli strati più miseri della popolazione..."...

Non so oggi quanto sarebbe percorribile questa (vetusta?) strada...
commento di alby500 inviato il 12 aprile 2012
Ok pasquino,teniamoci l'attrezzo che per un uso o per l'altro può servire.
Visto che consideri "l'astensione l'ultimo rifugio dei "confusi" pronti e proni nel subire ancora di nuovo": chi ha votato PDL si è accorto che l'unto del signore si faceva gli affari suoi,se la sguazzava con le baldracche invece che occuparsi della situazione economica i italiana.Chi ha votato PD è passato attraverso i sogni di Veltroni,Franceschini e ora dell'uomo pelato con sigaro in bocca.... dei tre non si sa chi sia il meno peggio.Chi ha votato per i piccoli e patetici partitelli di estrema sinistra aspetta sempre che arrivi baffone o il sol dell'avvenir ma il loro voto nel panorama politico vale meno di zero e loro vivono nella frustrazione perenne.Chi ha dato fiducia a questi partiti e ai rimanenti e pure loro sono proni sanno chi è stato a metterglielo nel didietro,io no.
commento di franci53 inviato il 12 aprile 2012
Ragazzi appartenendo alla categoria femminile vi prego di risparmiare i
volatili perchè possono sempre tornare utili.
Io ho sempre considerato il voto non solo un diritto ma un dovere che il
cittadino compie soprattutto nel suo interesse. Il dubbio Amletico é CHI ?
Penso che a questo punto voterò più a sinistra possibile. Non c'è alternativa.
Io ho sperato nel PD e forse dico forse ho anche creduto che potessero dare
una svolta, ma purtroppo ormai la favoletta non regge più.
Il problema è che non sai più di chi fidarti, è come quando vai sull'autobus che tieni la borsa ben stretta perchè nella ressa 1oo su 100 qualcuno ti
frega il portafogli. E' un brutto momento, ma non per la crisi in se, quella
c'è perchè vogliono che ci sia, ma perchè non si vede neppure una piccola barchetta all'orizzonte che venga a salvarti. Inoltre il popolo Italiano
è cambiato, presi dall'orgia di telefonini, televisori, suv chi più ne ha più ne metta , hanno perso completamente la loro dignità, intrisi d'egoismo
tirano sù la testa solo quando tocchi i loro interessi e del prossimo se ne
fregano altamente. Questo è il quadro. Alle prossime elezioni ne vedremo delle belle!! Caro Alby comprendo il tuo stato d'animo, anche a me molto spesso viene da dire 'l'avete voluto? ora tenetevelo'', ma purtroppo non
per tutti è così e ci rimette anche chi certe cose non le meritava.
Vedi oltre il discorso politico che può essere opinabile io quello che non
accetto e mai lo'accetterò è l'ingiustizia in senso lato. Quindi quando vedo
quei ''papponi''(scusate) che se la godono alle spalle dei poveri disgraziati, anziani etcc. il sangue mi sale alla testa a mille all'ora
e vorrei entrare dentro la televisione, prendere quei bastardi per il collo
e a calci nel sedere mandarli a lavorare in una fabbrica di Eternit per 12 ore al giorno a 600 euro al mese. Per me questa non è vendetta , ma giustizia.

commento di pasquino50 inviato il 12 aprile 2012
Teniamoci l'uccello ben stretto...e vuoi mettere la soddisfazione del "turpiloquio elettorale".... :) :)

Va da sè, seriamente, che l'alternativa del voto rimane ancora una volta l'unica arma in mano come lettura "democratica" di questa "insanabile epoca"...
Considero l'astensione l'ultimo rifugio dei "confusi" pronti e proni nel subire ancora di nuovo.
commento di alby500 inviato il 12 aprile 2012
Pasquino l'uccello lo tengo stretto e per ora non lo taglio :-)....se vado a votare e scrivo una frase offensiva verso il politico X la scheda viene annullata ma conteggiata,invece se non vado non risulto tra i votanti.Pensi che il risultato della consultazione cambi?Se molti scrivessero frasi offensive o di protesta verso il politico detto prima credi si dimetta o faccia un gesto estremo? Ma dai siamo seri.
commento di pasquino50 inviato il 12 aprile 2012
Tagliarsi l'uccello per dar dispiacere alla moglie fedigrafa è simile a non andare a votare....
Sarebbe allora più proficua, come forma di protesta, andare a votare e farsi annullare la scheda magari scrivendoci sopra...
commento di alby500 inviato il 12 aprile 2012
Cara franci io se mi appello a qualche santo lo faccio in chiesa e di sicuro non verso questi delinquenti terreni. L'unico santo a portata di mano al quale mi sentirei di dare la mia fiducia è il SAN-GIOVESE di Romagna.... :-)
Se il non andare a votare(non ho ancora deciso se farlo o meno,ma so che non voterò per questa accozzaglia di reduci raccolti per strada )potrà favorire la destra non mi importa niente,è quello che ci meritiamo e si meritano tutti quelli(in particolare qui dentro)che hanno sempre tollerato e giustificato le scelte e le porcherie del PD ... anche le più scandalose e controverse. Da troppi anni gli elettori sperano,sognano e aspettano.. ora basta.
commento di pasquino50 inviato il 12 aprile 2012
@alby: "Correzione:.... "tutte le porcate fatte erano per finirci dentro"...
ovviamente intendevo PER NON FINIRCI DENTRO."
Era ottima la prima, perchè ci siamo finiti dentro il baratro.
@franci: "Ma è rimasto un Santo veramente Santo a cui appellarsi ???"
...San' Cazzamo... :) :)
Teniamo a mente che ci scipperanno anche questa ulteriore prova del voto...visto l'andazzo.
Quest'accozzaglia di perfide canaglie riduce al silenzio anche il più volenteroso e barricadiero segretario che potrebbe esprimere il fatuo pd rivisitato e corretto.
Solo a calci sui denti molleranno l'osso, ne va della loro esistenza contro la nostra...e noi potenzialmente siamo di più numericamente, ma abilmente divisi.
Solo la "coscienza e conoscenza", bene collettivo da ritrovare, sarà di aiuto.
Tutto il resto è da loro fatto per prendere tempo e organizzarsi la "fuga"... :) :)
commento di franci53 inviato il 11 aprile 2012
Alby, lo capisco , ma è quello che vogliono. Vogliono l'assenza della
popolazione sul piano democratico per fare i loro porci comodi.
Ma chi votare?. Stasera sembra anche Vendola sulla graticola.
Ma è rimasto un Santo veramente Santo a cui appellarsi ???
commento di alby500 inviato il 11 aprile 2012
Non mi fido dell'indice di gradimento che il banchiere bocconiano avrebbe tra la "gente",credo siano sondaggi fatti tra gli industriali o da media di regime.Ad ogni modo il mio gradimento non c'è.Riguardo all'eventuale astensionismo alle prossime elezioni è una eventualità tutt'altro che remota e certamente favorirebbe la destra,però è da troppi anni che si vota tappandosi il naso,per quanto mi riguarda il PD non lo voto di sicuro e non parteciperò più a nessun referendum visto che i risultati sono sempre stravolti.
commento di franci53 inviato il 11 aprile 2012
Come vedi Alby siamo almeno in due ad essere d'accordo.
Ma cosa succederà alle prossime elezioni? La gente nauseata tenderà ad
astenersi dal voto, facendo così il gioco della destra.La strada è lastricata
di trabocchetti in cui gli Italiani cadranno come polli.
Siamo tornati indietro di 50 anni e come cinquant'anni fa dobbiamo regolarci.
Il problema sta nel fatto che ''dobbiamo'' , noi chi ? Monti ha più
(se non è una farsa) del 50% di preferenza della popolazione. Mi chiedo
possibile che ci siano così tanti scemi ?????????????
commento di alby500 inviato il 11 aprile 2012
Correzione:.... "tutte le porcate fatte erano per finirci dentro"...
ovviamente intendevo PER NON FINIRCI DENTRO.
E già che ci sono vengo a Bersani:ha affermato più volte che "questa volta deve pagare chi non ha mai pagato" che lui "sta dalla parte della gente" che "questo disegno non è stato scritto con la mia penna" e altre cretinerie simili per tranquillizzare il suo "popolo"e si è visto come sono andate le cose.Gli italiani saranno anche cretini ma voglio vedere quanti avranno ancora il coraggio e la spudoratezza di votare questa congrega di cacicchi complici e sostenitori di questo governo fascista.
commento di alby500 inviato il 11 aprile 2012
@franci53:probabilmente nostro Signore è occupato in cose più importanti,per fortuna,se desse un occhiata giù e vedesse tutto questo schifo non mi sentirei tranquillo.Appena questo governo ha presentato il suo primo programma (tagli pensioni,aumento IVA e benzina,ecc)ho scritto più volte che eravamo caduti in mano a un branco di delinquenti incompetenti,ma con licenza di massacrarci rilasciata dai 3 partiti che ancora lo sostengono.Questo governo ha anestetizzato tutti col famoso mantra del "baratro" eravamo sull'orlo del baratro... tutte le porcate fatte erano per finirci dentro o perché " è l'europa che ce lo chiede".... l'europa ha chiesto espressamente di inculare pensionati,operai e strangolare commercianti e artigiani o chiesto di risanare i conti e creare sviluppo,crescita e lavoro? Questi maiali collusi con la toika che li sostiene e d'accordo con le banche hanno scelto la strada più facile e comoda sapendo che siamo un branco di pecoroni capaci solo di belare e fare casino al bar.
commento di franci53 inviato il 10 aprile 2012
Caro Albly, non siamo nelle mani del Signore. Lui attualmente sembra
impegnato in altre faccende. Siamo semplicemente in mano a dei ladri.
Ma non a ladri di polli, ma ladri di vite umane e sembra che gli
Italiani ne siano pure contenti. Continuiamo pure con il ricatto del
'baratro' che loro hanno orchestrato per rendersi indispensabili.
Io ripristinerei i lavori forzati o come dice de Luca toglierei la cittadinanza a chi ruba la cosa pubblica. Ma io non conto sono solo
una debole voce nel nulla, ma attendo, può darsi che prima o poi tante deboli voci diventino un boato!!!
commento di pasquino50 inviato il 7 aprile 2012
In riferimento alle banche..una opzione:

http://www.sbankiamoli.it/

(vi lascio traccia del link)

Torniamo padroni dei nostri sudati risparmi, per chi li ha, prima che s'involino del tutto...il materasso o il mattone, saggezza dei nostri avi? :) :)
commento di pasquino50 inviato il 6 aprile 2012
Della serie "tutto va ben madame la marchesa"...
Le lance si tirano non si spezzano in segno di pace...quando è in atto una guerra.
Ed è questo che non si vuole capire fino in fondo, siamo in guerra. E come tutte le guerre, sotto qualsiasi forma rappresentate, ci si compiace nell'elencare i "nemici morti" in battaglia, nascondendo i propri per paura di diserzione.
A quando la consapevolezza della quantità di "vittime civile" lasciate sul campo per una non ben distinta finalità di vittoria?
Fin tanto che non avranno in mano la totalità del risparmio custodito in mano italiana, non avremo requie. Falso problema è il debito, che si può legalmente ripudiare perchè creato con fraudolenta vessatorietà "mafiosa".
commento di magnagrecia inviato il 6 aprile 2012
Per fortuna c‘è un giudice a Berlino:

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE
Anatocismo, stop alla norma «salva-banche»
Incostituzionale l'emendamento del decreto Milleproroghe. I giudici: effetti retroattivi violano l'art.3 della Carta
5 aprile 2012 | 18:38

Anatocismo, stop alla norma «salva-banche»
commento di maxo7533 inviato il 6 aprile 2012
Non voglio difendere Monti, ma qualche lancia a suo favore va spezzata, ha fatto una manovra in 20 giorni da 26 miliardi, considerando che la maggioranza dei deputati è del PDL (i voti contano in Parlamento) non abbiamo fatto la Patrimoniale, non abbiamo fatto pagare gli scudati, qualcun'altro doveva pagare i conti e sono stati presi dove era più facile prenderli.

E' facile dite prenderli ,dove sono stati sempre presi è vero, ma non dimentichiamo che eravamo arrivati ad un punto dove la scelata era bere o affogare e le responsabilità hanno un nome e cognome Bossi & Berlusconi.

Queste scelte sono state imposte, perchè c'era una pistola puntata alla tempia, diventare come la Grecia (cioè fallire) o digerire le tasse imposte, anche sè portano il Paese in recessione.

Purtroppo siamo ancora sotto scacco, con questo spread che va sulle montagne russe e costringe il Paese ad essere virtuoso anche come dice alby in modo demagocigo, cioè vendendo fumo, basta che i creditori ci credino.

Siamo nelle mani del signore.
commento di alby500 inviato il 5 aprile 2012
Tutti i giorni ci sono 2-3 artigiani o imprenditori che si suicidano perché sopraffatti da debiti e non riescono più a tirare avanti...centinaia di persone che perdono il lavoro.Per contro abbiamo un governo di banchieri fascisti e incompetenti che non toccano i poteri forti e le banche e blaterano,parlano pontificano come se gli italiani fossero un branco di bambini deficienti....ieri ha avuto la spudoratezza di dire che la riforma che ha presentato è "epocale".La scorsa settimana nel suo viaggio asiatico ha incontrato molti capi di stato e di governo vendendo solo fumo e sogni.Ad oggi ci ha massacrati con riduzione di pensioni e stipendi,tasse su case,carburanti e su tutto quello che si poteva tassare... e quel testa di cazzo di Passera ha scoperto che,siccome abbiamo meno soldi e spendiamo solo l'indispensabile SIAMO IN RECESSIONE.Allora questa amalgama mal riuscita come il PD che fino a ieri è stata prona,complice e plaudente nei confronti di questi delinquenti come dovrà essere considerata al momento del voto?
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork