.
contributo inviato da circolopdpcm il 28 marzo 2012

Roma, 27 mar. (Adnkronos) - Torna l'automatismo del fondo calamità, presso palazzo Chigi. La commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato un emendamento bipartisan, al decreto legge semplificazioni, che corregge la norma introdotta a Montecitorio.

Nel primo passaggio parlamentare le commissioni Affari costituzionali e Finanze avevano approvato un emendamento che bloccava l'automatismo di erogazione del fondo (alimentato dalle accise sui carburanti). Il sottosegretario al ministero dell'Economia, Gianfranco Polillo, aveva minacciato la cancellazione della norma nel maxiemdamento che sarebbe arrivato in aula ma, nella versione approvata dall'assemblea, la misura era stata conservata.

Fino a oggi, quando la commissione Bilancio ha bocciato la norma, perché cancellava la copertura automatica del fondo creando problemi di finanza pubblica. La commissione Attività produttive ha quindi deciso di approvare un emendamento parlamentare, a firma Saltamartini (Pdl), Magistrelli (Pd), Casoli (Pdl), Amati (Pd), Piscitelli (Cn) e Sbarbati (Udc), che ripristina l'erogazione del fondo attraverso l'incremento delle accise sui carburanti, nelle regioni colpite dalle calamità che vengono aiutate attraverso il fondo di palazzo Chigi.

 



TAG:  PROTEZIONE CIVILE PD PDL BERTOLASO BERLUSCONI MUNNEZZA RIFIUTI EMERGENZA SOCCORSO POMPIERI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARIATO POPOLAZIONE CITTADINI SISMA ABITANTI ALLUVIONE TERREMOTO ORDINANZE PARLAMENTO ELEZIONI DECRETO LEGGE GIORNALI GIORNALISTI INFORMAZIONE TELEVISIONE MEDIA AUGUSTUS ALFA PSICOLOGIA DELLE'MERGENZA DIFESA CIVILE COMUNE PROVINCIA REGIONE CONFERENZA UNIFICATA SINDACO PRESIDENTE ANCI DELEGA GOVERNO FIUME ESONDAZIONE IDROGEOLOGICO ANTROPICO SANITÀ MEDICI CANADAIR GABRIELLI OSPEDALE INCENDI AIB INCENDI BOSCHIVI NBCR CGIL CISL UIL SINDACATO PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI PCM AREONAUTICA PREVISIONE PREVISIONI METEO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
13 aprile 2009
attivita' nel PDnetwork