.
contributo inviato da team_realacci il 24 marzo 2012
Roma, 24 marzo 2012

“La bellezza, il patrimonio storico artistico, i tesori ambientali, sono fattori di competizione unici del nostro Paese. E’ anche e soprattutto sulla valorizzazione di questo straordinario tesoro che si deve scommettere per far ripartire il Paese ed uscire dalla crisi. E’ anche questo il segno della Giornata di Primavera del Fai che nel week end aprirà le porte a tanti tesori del patrimonio artistico italiano, spesso chiusi o poco conosciuti. L’opera di custodia e di promozione dei beni culturali e artistici portata avanti dal Fai, prima da Giulia Mozzoni Crespi e oggi dall’ottima presidenza di Ilaria Borletti Buitoni, ha una grande importanza per l’Italia ed è un valore per tutti gli italiani”, lo afferma Ermete Realacci, Presidente di Symbola - Fondazione per le  Qualità Italiane, inviando il proprio augurio all’edizione 2012 della Giornata di Primavera del FAI.

Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  GIORNATA  FAI  BELLEZZA  FATTORE  COMPETITIVO  PATRIMONIO  STORICO  ARTISTICO  AMBIENTALE  RILANCIO  ECONOMIA  CRISI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork