.
contributo inviato da CARMEN2009 il 30 gennaio 2012
 

«La memoria non è il ricordo. La memoria è quel filo che lega il passato al presente e condiziona il futuro». Lo ha detto di recente Piero Terracina uno degli ultimi testimoni di Auschwitz ancora in vita.
Ed è proprio per non permettere che in fututo si ripropongano nuovi sopprusi sull'umanità che vi invito a leggare l'intervista di Piero Terracia disponibile al link:

Io deportato a Auschwitz

TAG:  NAZISMO  AUSCHWITZ  PIERO TERRACINA  GIORNATA DELLA MEMORIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 febbraio 2009
attivita' nel PDnetwork