.
contributo inviato da PdVigatto il 26 novembre 2011

Di seguito riportiamo il documento approvato dal Circolo Pd Vigatto che verrà presentato e discusso durante l'assemblea pubblica di mercoledì 30 novembre: 

Lo scorso 13 ottobre si è tenuto l’ultimo consiglio di circoscrizione nel quartiere Vigatto. Le dimissioni del sindaco di Parma e il conseguente scioglimento della sua giunta, hanno infatti anticipato gli effetti della legge 42 del 2010 che prevede la scomparsa dei consigli di quartiere nelle città con meno di 250.000 abitanti.

Il circolo del Partito Democratico di Vigatto aveva già espresso contrarietà a questa disposizione normativa poiché elimina un collegamento importante tra i cittadini e la propria amministrazione. Secondo noi il consiglio di quartiere era uno strumento amministrativo che doveva essere migliorato e non eliminato.

Prendiamo atto della cosa e ne approfittiamo per una breve riflessione e per tirare le somme di questi quattro anni di attività.

Con amarezza denunciamo il fatto che i consigli di quartiere sono stati troppo spesso ignorati dalla giunta uscente. Tanti sono stati i progetti proposti, approvati sulla carta dall’amministrazione comunale, presentati alla stampa come imminenti e mai realizzati.

Progetti importanti come il campo sportivo di Corcagnano, la rete di piste ciclabili tra le frazioni del Quartiere, la ristrutturazione delle scuole elementari di Carignano e Vigatto, la ristrutturazione della piazza Indipendenza a Corcagnano; ed altri più piccoli come la cura delle aree verdi nelle frazioni, la realizzazione di marciapiedi e di sistemi d’illuminazione in molte strade.

Tutte opere che se fossero state realizzate avrebbero dato valore aggiunto al quartiere e lo avrebbero fatto sentire meno “dimenticato”.
Opere che segnaliamo al neo commissario straordinario Mario Ciclosi a cui auguriamo un buon lavoro.

Diciamo quindi addio al consiglio di quartiere e ringraziamo i nostri consiglieri Pietro e Claudio per l’importante lavoro svolto in questi anni.
Ringraziamo anche tutti i consiglieri delle altre forze politiche, perché, anche se spesso hanno sostenuto posizioni da noi non condivise, dobbiamo riconoscere l’importanza del loro contributo nei processi decisionali e democratici.

Vogliamo infine segnalare che da oggi il circolo Pd Vigatto si impegnerà per sopperire alla scomparsa del quartiere cercando di svolgere la funzione di collegamento tra cittadini e amministrazione che veniva svolta dal consiglio di circoscrizione. Abbiamo in progetto di aprire una nuova sede dove poter ricevere le persone e promuovere incontri pubblici al fine di coinvolgere la cittadinanza nelle scelte amministrative. Il tutto in maniera completamente volontaria.

A tal proposito invitiamo tutta la cittadinanza, mercoledì 30 novembre, alle ore 21, presso la sala dell’ex-Municipio a Corcagnano, per un’assemblea pubblica dove si discuterà del lavoro svolto dal nostro gruppo in quartiere e in comune e soprattutto del lavoro che sarà fatto nei prossimi mesi. Saranno presenti all’incontro anche i consiglieri comunali del Pd.

Con questo documento ribadiamo il nostro impegno verso una politica trasparente, utile e vicina alle persone.

I consiglieri di quartiere Pietro Merusi e Claudio Manghi
Il consigliere Comunale Matteo Caselli
Il circolo del Partito Democratico di Vigatto

TAG:  PD VIGATTO  30 NOVEMBRE  ASSEMBLEA PUBBLICA  QUARTIERE VIGATTO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
23 marzo 2011
attivita' nel PDnetwork