.
contributo inviato da team_realacci il 8 novembre 2011

Roma, 8 novembre 2011


“Trovo assolutamente condivisibile la campagna del Corriere della Sera per l'acquisto di Btp. Sappiamo tutti che senza ridare credibilità e prestigio all'Italia molti sforzi saranno vanificati. E questo non può che passare anche da un ricambio politico, che speriamo avvenga in tempi rapidi. Intanto è però giusto e possibile avere fiducia nelle grandi risorse del nostro Paese e fare la nostra parte. Dice un proverbio cinese: anziché imprecare contro il buio meglio accendere una candela. E' quello che stanno facendo in queste ore migliaia di volontari nelle terre colpite dalle alluvioni. Per questo domani convertirò parte dei miei risparmi bancari in buoni poliennali del tesoro”, è quanto afferma Ermete Realacci che ha deciso di aderire alla campagna del quotidiano milanese.

Ufficio stampa On. Realacci

TAG:  CRISI  CORRIERE DELLA SERA  CORSERA  CAMPAGNA  CREDIBILITÀ  BTP 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork