.
contributo inviato da giancarloba il 31 ottobre 2011

BERSANI PRENDA ATTO CHE LA FUSIONE EX PCI /SINISTRA DC NON HA FUNZIONATO! ANZI HA FALLITO! ORA COSTRUISCA UNA FORZA SOCIALDEMOCRATICA DA VENDOLA FINO AD IDV ! GLI ALTRI VADANO NEL TERZO POLO DA CASINI! IL FALLIMENTO DELL'OPERAZIONE E' PALESE CON UN PD CHE INVECE DI ESSERE SOPRA AL 35 PER CENTO NEI SONDAGGI CON IL GOVERNO CHE ABBIAMO OSCILLLA TRA IL 27 ED IL 28 %! CARO PD CERCA DI RICONNETTERTI CON LA GENTE ED I SUOI REALI PROBLEMI! QUESTA GENTE (COMPRESO IL SOTTOSCRITTO) QUANDO VA DAI TUOI SINDACI O ASSESSORI PER ESPORRE GRAVI PROBLEMI E SI SENTE SOLO DIRE NON CI SONO SONO SOLDI , NON SI PUO' ASSUMERE ETC ETC! A BELLI NOI VI ABBIAMO VOTATO PER RISOLVERE I NOSTRI PROBLEMI NON I VOSTRI! IN GIRO ORA C'E SOLO UNA SQUALLIDATA E MEDIOCRE BUROCRAZjA.. CHE CERCA SOLO DI SOPRAVVIVERE A SE STESSA! ANCHE GLI ATTUALI I GIOVANI DEL PD CHE VOGLIONO FAR CREDERE DI ESSERE IL NUOVO SONO SOLO DEGLI EX PORTABORSE MIRACOLATI DA QUESTA LEGGE ELETTORALE PORCATA! SE ANDASSERO A PRENDERE I VOTI CON LE PREFERENZE NON LI ELEGGONO NEMMENO CONSIGLIERI DI CONDOMINIO! BERSANI PRENDA ATTO E AGISCA DI CONSEGUENZA! ILCAIMANO STA PENSANDO DI ANDARE ALLE ELEZIONI A MARZO 2012 SE IL PD PERDE VI DOVETE FAR RICOVERARE ALLA NEURO TUTTI QUANTI! PS PERSONALMENTE NON PENSO CHE VOTERO'! SALUTI!

TAG:   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di pasquino50 inviato il 1 novembre 2011
Anpo, tengo ben presente i limiti e paletti costituzionali in cui l'opposizione democratica si deve riconoscere, nonostante la sua "incapacità" a corregerne le evidenti distorsioni...di quei "paletti".
Dato per scontato che di questi "governi" il paese ne ha subiti parecchi, appare ancora più "critica" la mancanza di radicalità nell'essere "opposizione"... perchè anche da questa, non certo privilegiata posizione politica, si può "governare"...se non omologhi e conformisti.
Bersani ha un grande compito nelle mani, mi auguro riesca, perchè occorre tempo per "rifondare" la politica tra i partiti e il paese...ed una buona dose di coraggiosa epurazione!
commento di nino55 inviato il 1 novembre 2011
Ancora divisioni, ancora e sempre divisioni?
Ma vogliamo confrontarci seriamente sulle cose reali?
I nostri figli, credo che crescano tutti alle stesse condizioni imposte da questo consumismo, da questo capitalismo.Qui non si tratta più di essere comunista, socialista di destra e di sinistra, si tratta soltanto di essere dalla parte del sociale.Quindi ancora una ragione in più per non fare la fine che in una sua frase pappagone rivolgeva al suo pubblico: Siamo vincoli o sparpagliati?
Costruiamo assieme una piramide degli obiettivi che ci prefiggiamo,il lavoro, l'ambiente, la salute, il rapporto tra religioni e culture diverse; non credo che per chi ha speso parte della sua vita nei valori del fù comunismo non abbia a cuore questi punti di riferimento.
commento di Anpo inviato il 31 ottobre 2011
Senza offesa pasquino ma a me pare che la prima fase (prendersela con il governo) venga saltata per passare direttamente a prendersela con l'opposizione.

Capisco che l'opposizione del PD è quella che è ma insomma c'è un limite fra l'incapacità e ciò che oggettivamente nessuna opposizione può fare.

E sarebbe bene averlo presente
commento di pinocc inviato il 31 ottobre 2011
sono d'accordo, la fusione non è riuscita: il progetto politico generale dovrebbe essere quello di creare un partito cattolico tipo CDU tedesca (casini terzopolo parte del PD, pidiellini non estremisti) e un partito socialdemocratico (PD, parte di IDV e SE, alcuni di area comunista)

cosi avremmo una vita politica sicuramente più civile ed anche più chiara
commento di pasquino50 inviato il 31 ottobre 2011
Che il pd avesse idee diverse "dai comunisti" è sotto gli occhi di tutti, che ancora non abbia fatto pace con la sua "genesi" è noto ai più attenti. Toccherà ancora una volta "ai comunisti" difendere le "conquiste sociali e del lavoro" e tu non sei tra questi, quindi perdente in partenza, abbarbicato come mai all'insegne di "partito"... Le bandiere si sventolano se si possiede la "stoffa"...qual'è quella del "partito pd"? La sequela di "pezze da giacchetta" rabberciate dal conformismo liberista?
Suvvia...! Essere "anticomunista" è un insulto che fai a te stesso, dimostrando di non aver ben compreso la posta in gioco.
Ed è "opera ideale" diffondere ed informare in ogni "luogo ad ogni persona".
E coscienza "rivoluzionaria" è saldezza d'ideali, non residuali.

commento di maxo7533 inviato il 31 ottobre 2011
Pasquino abbiamo idee diverse dai Comunisti, vai nel sito di rifondazioni li ti capiscono di più e non rischi di essere insultato.

Qui non trovi sponda, all'infuori di qualche infiltrato.
commento di pasquino50 inviato il 31 ottobre 2011
"...Il governo massacra tutto il massacrabile e ce la prendiamo con chi sta all'opposizione? Mah?"

E con chi dovremmo prendercela?
Chiaro e ovvio che "questo governo" è da bruciare in piazza, ma il ruolo dell'opposizione, pd in testa, in tutti questi lunghi anni, qual'è stato?
Stampella o puntello per la vocazione a governare? Ancora oltre il neoliberismo? La modernità liberaldemocratica? Ridare senso alla "grammatica" politica è ormai imperativo, se lo si vuole.
Ricorre sempre il ".. non si deve gettare via l'acqua sporca assieme al "bambino", ma oramai è evidente a tutti che a sporcare quell'acqua è stato il bambino, da gettare. Quindi appare evidente l'inadeguatezza del proporre il cosa fare...
Io non dispero, le soluzioni, quelle vere, radicali, ci sono, basta coscientemente applicarle, contro la paura imperante, eterno strumento di "lor signori"...
commento di Anpo inviato il 31 ottobre 2011
visto che il vecchio Ulivo (formato da Ds e Margherita ma non solo) nel 2006 prese il 31% non si capisce per quale ragione il Pd debba stare sopra il 36%.

Peraltro concordo con maxo. Il governo massacra tutto il massacrabile e ce la prendiamo con chi sta all'opposizione? Mah?
commento di maxo7533 inviato il 31 ottobre 2011
Ma cosa dici?

Ti lamenti perchè non ci sono i soldi nelle casse dei Comuni, con i tagli che ha fatto Tremonti cosa speravi?

Chi dovrebbe assumere un Sindaco? sè il Governo parla di liberalizzare i licenziamenti.

Non vuoi far vincere Berlusconi e poi dici di non voler votare la sinistra, ma allora cosa vuoi? Chiarisciti le idee, prima di dare dei matti agli altri.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
15 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork