.
contributo inviato da team_realacci il 14 luglio 2011
Roma, 14 luglio 2011
 

”Il vasto incendio che ieri ha gravemente colpito la Gallura, una delle zone più belle e rinomate della Sardegna oltre a rappresentare un incalcolabile danno per l’ambiente e per l’economia della regione, desta particolare preoccupazione perché conferma la recrudescenza sul fronte degli incendi boschivi dolosi registrata nei primo semestre di quest’anno. Contrariamente a quanto avvenuto negli ultimi anni e, come sottolineato anche dalla Legambiente, in cui su era assistito ad una diminuzione degli incendi, nel 2011 si torna a registrare un peggioramento. Come è tristemente noto dietro agli incendi boschivi ci sono spesso criminalità e appetiti illegali e per questa ragione è fondamentale non abbassare mai la guardia. Chiediamo perciò alla presidenza del Consiglio e a Ministeri interessati se per affrontare l’emergenza estiva degli incendi  siano state messe in campo tutte le risorse, la Protezione Civile e tutte le forze preposte per far fronte a questa gravissima calamità che devasta aree di grande pregio del nostro paese”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD, che oggi ha presentato insieme all’On. Antonello Soro un’interrogazione parlamentare sugli incendi che ieri hanno devastato la provincia di Olbia-Tempio.

Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  SARDEGNA  GALLURA  EMERGENZA  INCEDI  BOSCHIVI  DOLOSI  INCENDIO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork