.
contributo inviato da team_realacci il 6 luglio 2011
Roma, 6 luglio 2011

“E’ ora di dire basta ai continui e assurdi attacchi di questo Governo al settore delle fonti rinnovabili, come stava accadendo anche in quest’ultima manovra finanziaria. Come ribadito oggi nella relazione annuale dell’Autorità per l’energia serve un forte investimento per l’efficienza ed il risparmio energetico, per le fonti rinnovabili, per la green economy. Sono queste le uniche soluzioni che permettono di garantire un futuro stabile dal punto di vista energetico e per dare competitività alla nostra economia. E’ anche prioritario accelerare la realizzazione di quelle infrastrutture indispensabili per ridurre inquinamento e costi, come per esempio, il collegamento energetico tra Calabria e Sicilia la cui assenza pesa sulle bollette di tutti i cittadini 800 milioni di euro l’anno”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD, commentando la relazione annuale alla Camera del presidente dell'Autorità dell'energia elettrica e del gas Guido Bortoni.

Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  ENERGIA  FUTURO  RISPARMIO  RINNOVABILI  EFFICIENZA  ENERGETICO  GREEN ECONOMY  AUTORITÀ ENERGIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork