.
contributo inviato da Achille_Passoni il 23 giugno 2011


Il sottosegretario per il lavoro e le politiche sociali Luca Bellotti ha risposto in Aula per conto del Ministro alla mia interrogazione sul trasferimento della posizione contributiva presso il regime generale INPS da fondi sostitutivi, esclusivi o esonerativi per i lavoratori elettrici e telefonici, in precedenza gratuito e reso oneroso dal Governo. Un passo avanti è stato fatto: sarà infatti istituito un tavolo tecnico presso il Ministero per discutere la questione.

Insomma, dopo le sollecitazioni delle parti sociali e del Pd, il Governo sembrerebbe aver preso coscienza del problema che ha creato, ma c’è sicuramente ancora molto da lavorare, innanzitutto perchè il tavolo in questione andrebbe allargato alla partecipazione delle parti sociali.

La questione non è da sottovalutare: la legge n.122/10, abrogando la gratuità del trasferimento e della ricongiunzione dei contributi previdenziali all'Inps obbligherà infatti i lavoratori a pagare oneri o addirittura a rinviare il pensionamento, e pagarne il prezzo più alto sono i lavoratori iscritti agli ex fondi elettrici e telefonici dell’Inps. Questi lavoratori si trovano a dover pagare diverse decine di migliaia di euro pur di attuare questa pratica che permette di raggiungere prima i requisiti per andare in pensione e usare per il calcolo dell’assegno tutti i versamenti fatti, cumulandoli in un unico fondo.

Si è venuta dunque a creare una situazione che è palesemente ingiusta e discriminatoria, e che va sanata al più presto. Per questo, mi auguro che il tavolo tecnico promosso dal Ministero del Welfare veda il concorso di tutte le parti: solo così si potrà giungere in tempi rapidi alla formulazione dei correttivi necessari.

Clicca qui per leggere l’interrogazione
Clicca qui per leggere la risposta del sottosegretario Bellotti
TAG:  LAVORO  PENSIONI  INPS  ELETTRICI  TELEFONICI  FILCTEM 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 marzo 2010
attivita' nel PDnetwork