.
contributo inviato da Marianna Madia il 20 giugno 2011

Vi allego il link ad un articolo del giornale economico "Il Mondo" dedicato all'interrogazione che ho rivolto al ministro Prestigiacomo sull'Ispra, l'ente di ricerca del ministero dell'Ambiente.

TAG:  PRESTIGIACMO  ISPRA  AMBIENTE  PATRIMONIO IMMOBILIARE 

diffondi 

commenti a questo articolo 6
commento di magnagrecia inviato il 20 giugno 2011
segue

al più in occasione del varo della ventilata manovra correttiva di oltre 40 miliardi.

* Ad esempio, il presidente dell’Autorità Antitrust, Antonio Catricalà, che prende il lautissimo stipendio di presidente pari a 500 mila € e quello di magistrato, di 150 mila.
commento di magnagrecia inviato il 20 giugno 2011
On. Marianna Madia, perché non fa un'interrogazione e poi presenta una proposta di legge per eliminare quest'altro spreco ancora più scandaloso?

APPELLO PER CANCELLARE LO SCANDALO DEL DOPPIO STIPENDIO AI MAGISTRATI FUORI RUOLO
La manovra voluta da Tremonti-Sacconi nel 2010 (L. 122/2010) ha tagliato della metà la spesa per il personale precario della pubblica amministrazione ed ha procrastinato di 12 mesi l’erogazione della pensione, anche per i 65enni inattivi (a reddito zero), e tagliato di ben il 75% la spesa sociale delle Regioni e dei Comuni (disabili, disoccupati, anziani, minorenni a rischio, mamme-madri, matti, ex drogati, ex carcerati, LSU, ecc.).

E tutto ciò, mentre: a) né i miliardari come Berlusconi, Ferrero, Del Vecchio; né i milionari come Tremonti, Passera, Profumo, Montezemolo; né gli abbienti come Sacconi stanno pagando un solo centesimo; b) il severo (con gli altri) presidente dell’INPS, Antonio Mastrapasqua, cumula oltre al lauto stipendio ben 54 (cinquantaquattro) emolumenti per cariche varie; e c) i magistrati posti fuori ruolo e passati ad altro incarico prendono non uno ma due – lauti – stipendi, per un costo complessivo annuo di ben 20 milioni! *

Dal rapporto annuale dell'INPS, diffuso a maggio scorso, emerge che il 79 per cento dei trattamenti erogati non supera i mille euro al mese e che il 50,8 per cento dei pensionati campa con meno di 500 euro al mese.

C‘è troppa sordina su queste scandalose iniquità da parte dei parlamentari del PD.

Ma lo scandalo del doppio stipendio dei 250 magistrati posti fuori ruolo, oltre che per il fatto che questo spreco di denaro pubblico sia stato reso possibile, è che nessuno faccia niente per eliminarlo, in particolare in tempi come questi di sacrifici pesanti per milioni di persone.

Rivolgo un appello, allora, al Segretario Pierluigi Bersani perche il PD prenda l’iniziativa per rimuovere questa palese, scandalosa iniquità, al più in occasione del va
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
7 aprile 2008
attivita' nel PDnetwork