.
contributo inviato da team_realacci il 16 giugno 2011
Roma, 16 giugno 2011
 

“E’ una norma indegna per un grande paese civile. Sono dei centri di identificazione o dei surrogati di Guantanamo? Non avremmo mail voluto che i milioni di italiani emigrati all’estero nel secolo scorso fossero stati trattati come oggi sta facendo questo centro-destra“, è quanto afferma Ermete Realacci (PD) commentando l’approvazione del decreto immigrazione da parte del Consiglio dei Ministri di oggi che prevede il trattenimento degli immigrati nei Cie fino a 18 mesi.


Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  IMMIGRATI  IMMIGRAZIONE  CENTRI  IDENTIFICAZIONE  GUANTANAMO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork