.
contributo inviato da team_realacci il 23 maggio 2011
Roma 23 maggio 2011
 
“Una nuova sanatoria dell’abusivismo edilizio e l’eliminazione della tassa sui rifiuti a Napoli; niente multe e abrogazione dell’ecopass a Milano. E poi due Ministeri a Napoli e uno a Milano. Sembra incredibile, ma la realtà supera la fantasia: un centro destra disperato e allo sbando propone un futuro da Cetto la Qualunque. Il tutto a danno della salute dei cittadini, dell’ambiente, delle casse dello Stato. L’Italia e gli italiani si meritano di meglio”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del PD.

Ufficio stampa On. Realacci
TAG:  POLITICA  MILANO  ELEZIONI  NAPOLI  BALLOTTAGGIO  AMMINISTRATIVE  CONDONO  EDILIZIA  SANATORIA  ECOPASS  ABUSI EDILIZIO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork