.
contributo inviato da Marco.Bonfico il 27 aprile 2011

I RICORSI DEI PRECARI

La Lega Nord fa testo


In un paese normale i lavoratori contestano prese di posizione che nuocciono al buon andamento e ai diritti – doveri acquisiti in anni di servizio.


Da qui i ricorsi per farsi mettere in ruolo onde adempiere ad un programma di valori da trasmettere agli studenti in modo continuativo e non cambio di metodologie in corso d'opera.


Non è il caso di questo governo che mina in ogni parte i diritti del sapere a favore di tagli indiscriminati e dulcis in fondu promuove un Decreto Legge per cancellare i ricorsi presentati dai precari per il riconoscimento del pregresso.


Quando invece il TAR Lazio con la sentenza n. 3251/2011 del 14 aprile dichiara illegittimi i Decreti n. 62 del 6/7/2009 e n. 55 del 6/7/2010 (taglia organici) mentre nel DL sopra richiamato parla di assumere 30mila docenti e 35mila tecnici e amministrativi per surrogare i vuoti da pensionamento.


Non bastano le proposte di modifica libri di testo da parte di Gabriella Carlucci PDL ma vi sono pure le richieste della Lega Nord di preservare da lingue straniere (sotto il Po) i propri territori.


Le Università non avendo collegamenti con il mondo del lavoro stanno avendo una diminuzione delle matricole dal 68% del 2007 al 62% attuale con un calo in quattro anni del 9,2% (meno 26mila).


Precisazione l'insegnante di sostegno non è un tappabuchi come precisato dalle Linee guida per l'integrazione scolastica prot. 4274 del 4 agosto 2009.


Vi sono inoltre modelli di integrazione che danno risultati sia a ROMA che a Milano per l'inserimento dei Rom proposti dalla Comunità di Sant'Egidio con un progetto di diritto al futuro che fa lievitare la presenza dal 56% al 87%.


Nonostante buoni esempi procederanno con nuovi tagli, ma dove sono i doveri.


Basiano 27 aprile 2011


Marco Bonfico

TAG:  DIRITTI  LAVORO  PARTITO DEMOCRATICO  PD  SOCIETÀ  DS  MARGHERITA  ECONOMIA  VELTRONI  POLITICA INTERNA  WALTER VELTRONI  SCIENZA  PRIMARIE  DIREGIOVANI  PARTITODEMOCRATICO  FINANZA  SVILUPPO SOSTENIBILE  NEW MEDIA  TECNOLOGIE  LANUOVASTAGIONE  PDMARSICA  WALTERVELTRONI  PAOLO BORRELLO  ASSEMBLEA PD  LA FINANZA PUBBLICA  LA CITTÀ DEL SOLE  CITTÀ E TERRITORIO  LA RIFORMA DELLA POLITICA  ENERGIA E MUTAMENTI CLIMATICI  SOSTENIBILITÀ SISTEMA PAESE  FAREIMPRESA  L'INNOVAZIONE E LA QUALITÀ SOCIALE  IMPRESA E COMPETIZIONE  EFFICIENZA AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE  PATTO GENERAZIONALE E SISTEMA PREVIDENZIALE  POLITICACULTURA  LA RIFORMA DELLE ISTITUZIONI  TELODICO A CHIARELETTERE  SOCIETÀ E RICERCA  FINANZA IMPRESA E GLOBALIZZAZIONE  ITALIA NASCOSTA  CINA INDIA E LE POTENZE EMERGENTI  CORRADO CUTRUFO  FABIO PIZZUL 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
11 marzo 2008
attivita' nel PDnetwork