.
contributo inviato da Giovanni Gambaro il 26 aprile 2011
Dunque, non sarebbe il caso, politicamente, di chiedere le dimissioni dal parlamento di Massimo Calearo, eletto - anzi nominato - nelle liste del PD e da domani membro del Governo Berlusocni?

Non sono dovute, formalmente ha tutto il diritto di restare dov'e'...
ma politicamente?
sarò il caso di dirlo chiaro che sta usurpando i voti di centinaia di migliaia di democratici che con questa legge vergogna hanno votato il PD e non certo la sua bella faccia...



 ...non so se mi spiego...
TAG:  CALEARO  PD  MANDATO  VINCOLO DI MANDATO  PORCATA  CALDEROLI   

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
5 luglio 2009
attivita' nel PDnetwork