.
contributo inviato da tyta il 16 aprile 2011

“bazzecole” … risposta: “sconcerto, sdegno”, non si può proprio fare qualcosa di più? gradirei una risposta, anche pubblica da qualche parte in rete, grazie
 
sono curiosa di sapere che cosa succederebbe a una persona qualsiasi, un cittadino sconosciuto che davanti al Tribunale mentre si sta svolgendo il processo, in cui è imputato, inizia ad aizzare la folla denigrando i Magistrati che lo stanno processando: non verrebbe immediatamente fermato? arrestato? non si richiederebbe per lui, quantomeno, un trattamento sanitario obbligatorio?
buon lavoro, Matilde Brambilla

TAG:  GIUSTIZIA  REATO  BAZZECOLE  TRIBUNALE  SHOW  RISPOSTA  RISPOSTE  ARRESTO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di car me lo inviato il 19 aprile 2011
Se vai davanti un funzionario è sostieni, quanto sostenuto in quei deliranti manifesti "magistrati come BR" o sostieni qualche invettiva contro i PM alla Silvio quanto meno ti prende le generalità, o ti prende per pazzo e ti lascia andare raccomandadoti di farti curare.
Di Pietro ha sostenuto che lo denuncierà alla competente procura della repubblica, io invece penso che chi fa' politica deve combattere gli avversari, attraverso lo strumento della stessa politica, perchè se ci bsi batte a colpi di denuncie entreremo in una spirale sì questa pericolosa. Certo è pero vero che questi hanno e non da ora tracimato e oggi più che mai si sono posti al di là del limite di ogni, diciamo così, prerogativa democratica.
C'è uno strumento democratico con la quale si possono mandare a casa questi personaggi ed è ora che gli italiani se ne ricordano. Non votare centro destra non votare Berlusconi, non votare per la Lega.
commento di Yerle inviato il 18 aprile 2011
andrebbe in galera per direttissima...
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
16 aprile 2011
attivita' nel PDnetwork