.
contributo inviato da partigiano49 il 23 dicembre 2010

Anche stavolta la Prestigiacomo si è fatta la sua bella piangiutina in diretta, è stata mandata a quel paese dai suoi colleghi del PDL (dimissioni, dimissioni , urlavano come matti, come contro Fini), si è dimessa dal PDL ma non da ministro, si è" rivoltata" contro Cicchitto, però  dopo una  probabile "sculacciata" del Papi ha fatto pace con Cicchitto e  non si è più dimessa neppure dal PDL..........

Allora aveva proprio ragione Papi, "stefania, non fare la bambina ....." , peccato .... qualcuno pregustava già che ci potesse essere un posto da ministro da mettere in vendita per allargare la maggioranza

Prima la Carfagna, poi la Prestigiacomo, queste belleze del PDL cominciano a dare un pò di fastidio al priapico nano che le ha ormai accantonate per le più giovani Ruby, a volte sembrano avere lampi di consapevolezza, anche se  poi ritornano a fare le belle statuine; ma  nel PDL qualcuno comincia a temere che qualche volta potrebbero additrittura mettersi a pensare....

TAG:  STEFANIA  PAPI  PRESTIGIACOMO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di delega inviato il 23 dicembre 2010
La prestigiacomo fa le bizze; il capo preferisce ragazze più giovani. e noi crediamo al " disagio politico"
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
17 giugno 2008
attivita' nel PDnetwork