.
contributo inviato da Achille_Passoni il 8 dicembre 2010


Una piccola, grande vittoria del Partito Democratico nella lotta per i diritti dei lavoratori. La commissione Bilancio ha approvato un ordine del giorno promosso dal nostro gruppo in base al quale tutti i lavoratori in mobilità che maturino i requisiti di età e contribuzione sulla base di accordi sindacali stipulati entro il 31 dicembre 2010, avranno la possibilità di accedere al pensionamento senza subire il prolungamento di un anno disposto dalle nuove misure. 

Si tratta di un risultato molto importante che voglio condividere con voi, perché influirà sulla vita di migliaia di lavoratori che nella formulazione contenuta nella legge di stabilità risultavano discriminati, e avrebbero subito gravi ripercussioni economiche. 

Un successo tutto del Partito Democratico, che anche quando non ci sono i riflettori dei media lavora concretamente, tutti i giorni, per contrastare il Governo e le sue politiche miopi. Un lavoro a volta oscuro ma, come dimostra questa battaglia vinta, spesso importantissimo.
TAG:  PD  SENATO  MOBILITÀ  PENSIONATI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
4 marzo 2010
attivita' nel PDnetwork