.
contributo inviato da davovad il 18 novembre 2010

 

Vivo in Colombia da 8 anni.
Quest’estate sono stato in Italia. Volevo approfittarne per fare la tessera del PD. Però i circoli del PD erano chiusi per ferie (nel frattempo Berlusconi continua le sue attività)...
 
Un’altra volta in Colombia, cerco di mettermi in contatto col partito. Nel sito ‘Italiano nel mondo’
(http://www.partitodemocratico.it/gw/producer/index.aspx?t=/forum/italianimondo/home.htm&n_id=0&area=31)
 
c’è una finestra che dice “Tesseramento. Iscriviti al PD. scopri come”. Clicco. “Iscrizione al PD per gli italiani all'estero. Per iscriversi al PD dall'estero manda una email con i tuoi dati a itmondo@partitodemocratico.it”
 
Mando la mail, chiedendo la tessera ed informazioni sulle procedure per aprire un circolo del PD in Colombia. Silenzio...
 
Ricordo a chi non lo sapesse che l’Assemblea continentale dei rappresentanti dell’America Meridionale (Buenos Aires 18 e 19 giugno 2010) ha dichiarato: “Il PD dovrà valorizzare il lavoro di base dei circoli, rafforzando quelli esistenti e aprendone altri dove il partito non è attualmente presente”.
 
Silenzio... E poi si lamentano che Berlusconi non vuole riconoscere gli italiani all'estero...!
TAG:  PD  ITALIANI ALL'ESTERO  TESSERA  CIRCOLO 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di davovad inviato il 19 novembre 2010
Mi dai l'indirizzo su facebook ?
commento di liberodidecidere inviato il 19 novembre 2010
anche io,sono stato in una circoscizione estero anche se in europa,sappi che il rappresentante per l'america latina(ARGENTINA), e' PDL E SEPPUR SGANCIATOSI E' RITORNATO COME UN FEDELE CAGNOLINO ALLA SUA CUCCETTA...
AMMIRO LA RICHIESTA TUA E TI INVITO AD ISCRIVERTI ANCHE VIA FACEBOOK
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
9 febbraio 2010
attivita' nel PDnetwork