.
contributo inviato da pierluigi bersani il 15 novembre 2010

Servizio del Tg1

Sì al voto di sfiducia dopo la Finanziaria. In piazza San Giovanni proporremo il risveglio italiano, ci sarà la denuncia ma anche la proposta di un cambiamento.

 

TAG:  PD  MOBILITAZIONE  MANIFESTAZIONE  PORTA A PORTA  TG1  BERSANI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di Gianna Milano inviato il 22 novembre 2010
Cari commentatori di Sinistra Democratica, voglio comunicare una "critica" a Bersani (che stimo come Economista) e a tutti i suoi adepti in quanto mi sembra stiano continuando a "produrre, sgretolamento e disgregazione o divisione di tutta la sinsitra". Purtroppo lo noto da qualche decennio, da quando cioè i tanti partitini si sono formati e hanno ognuno cercato di lottare per una sola piccola causa sociale, piuttosto che afrontare i temi portanti del pensiero politico degli elettori e quindi a poco a poco, trovare la soluzione anche dei dettagli.
Esmpio eclatante e chiaro è stato la caduta del Governo Prodi a cui si era accomunata (per la prima volta) tutta la Sinistra ed era arrivata al Governo.
Litigi, discussioni, contrarietà erano all'ordine del giorno e questo sta continuando anche ora! Mi domando perchè non si voglia dare un'aiuto all'innovaione della sinistra accettando di buon grado anche i giovani e coloro che (come l'IDV e Di Pietro o come Vwndola) stanno mettendo la faccia, la loro lotta e le parole per contribuire ad ottenere i Valori Portanti - sia in politica, che in etica civile - per la società italiama e di seguito, con essi, contribuire a sbloccare il Paese e a migliorarne il Valore internazionale e italiano.
commento di Gianna Milano inviato il 22 novembre 2010
Cari commentatori di Sinistra Democratica, voglio comunicare una "critica" a Bersani (che stimo come Economista) e a tutti i suoi adepti in quanto mi sembra stiano continuando a "produrre, sgretolamento e disgregazione o divisione di tutta la sinsitra". Purtroppo lo noto da qualche decennio, da quando cioè i tanti partitini si sono formati e hanno ognuno cercato di lottare per una sola piccola causa sociale, piuttosto che afrontare i temi portanti del pensiero politico degli elettori e quindi a poco a poco, trovare la soluzione anche dei dettagli.
Esmpio eclatante e chiaro è stato la caduta del Governo Prodi a cui si era accomunata (per la prima volta) tutta la Sinistra ed era arrivata al Governo.
Litigi, discussioni, contrarietà erano all'ordine del giorno e questo sta continuando anche ora! Mi domando perchè non si voglia dare un'aiuto all'innovaione della sinistra accettando di buon grado anche i giovani e coloro che (come l'IDV e Di Pietro o come Vwndola) stanno mettendo la faccia, la loro lotta e le parole per contribuire ad ottenere i Valori Portanti - sia in politica, che in etica civile - per la società italiama e di seguito, con essi, contribuire a sbloccare il Paese e a migliorarne il Valore internazionale e italiano.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork