.
contributo inviato da team_realacci il 5 novembre 2010
Roma, 5 novembre 2010

“Umberto Veronesi è nel suo campo persona di assoluto valore e competenza, una di quelle figure che fanno onore all’Italia. Per quanto guarda il nucleare, invece, il professor Veronesi, sembra più un fan che un esperto e la sua  nomina a capo dell’Agenzia per la Sicurezza sul nucleare sembra più un bluff per simulare la partenza di un piano fallimentare su cui già grava un pesante ritardo. E’ importante che l’Italia si doti di un’agenzia sul nucleare dotata di mezzi adeguati e indipendente dai condizionamenti del Governo in carica, cosa che ora non è, per garantire la sicurezza dei cittadini anche dai rischi connessi allo smaltimento del vecchio nucleare. Non ha invece alcun senso per il nostro paese ritornare ad una scelta antieconomica e contraria agli interessi dei cittadini e del paese come appunto è il nucleare”, lo afferma Ermete Realacci, responsabile green economy del Pd, commentando la nomina del professor Veronesi a capo dell’Agenzia per la Sicurezza sul Nucleare.

Ufficio stampa On. Realacci

TAG:  NUCLEARE  VERONESI  AGENZIA  SICUREZZA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork