.
contributo inviato da Giovanni Gambaro il 8 ottobre 2010
Mentre giochiamo con le ricostruzioni sulle scale di Belpietro (per carità, massima sincera solidarietà se è tutto vero), mentre la Santanchè nitrisce della violenza subita quando le strapparono una ciocca di capelli, poverina! - decine di giornalisti calabresi ricevono quotidianamente minacce, pallottole, intimidazioni, auto bruciate...ovviamente non hanno scorta!






TAG:  BELPIETRO  ANNO ZERO  SANTORO  GIORNALISTI  MAFIA  CALABRIA  MINACCE  SCORTA  DE MAGISTRIS  NDRANGHETA  ANGELA NAPOLI 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
5 luglio 2009
attivita' nel PDnetwork