.
contributo inviato da redazionepd il 7 ottobre 2010

Su www.partitodemocratico.it/assembleavarese  pubblichiamo i documenti che saranno discussi all'Assemblea PD di venerdì e sabato  su scuola, agricoltura, fisco, piccole e medie imprese, trasporti e mobilità, autonomie locali, federalismo, immigrazione.TUTTI I DOCUMENTI PUBBLICATI SONO LE BOZZE DI PROPOSTA CHE SARANNO DISCUSSE DALL'ASSEMBLEA. I DOCUMENTI DEFINITIVI SARANNO DISCUSSI E VOTATI DOPO IL DIBATTITO E SARANNO PUBBLICATI ALLA CONCLUSIONE DELL'ASSEMBLEA.L'assemblea sarà trasmessa in diretta su YouDem.TV dalle 15.30 e tutti gli aggiornamenti saranno disponibili nello speciale. Se volete commentare l'assemblea inserite nei vostri post il tag ASSEMBLEA PD e appariranno direttamente nel nostro speciale.

Ecco il link al documento indice

TAG:  ASSEMBLEA PD  PD  SCUOLA  BERSANI  IMMIGRAZIONE  FISCO  FEDERALISMO  AGRICOLTURA  AUTONOMIE LOCALI  PROPOSTE PD  PICCOLE E MEDIE IMPRESE  TRASPORTI  MOBILITÀ 

diffondi 

commenti a questo articolo 2
commento di scompala inviato il 13 ottobre 2010
W VENDOLA CANDIDATO PREMIER !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
TUTTI GLI ALTRI A CASA A CASA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
commento di paola71 inviato il 11 ottobre 2010
Vorrei chiedere al PD di discutere il modo su come fare pressione sul governo in merito ai precari della scuola, in particolar modo al personale ATA.
Il PD faccia sua questa battaglia affinche, (come i docenti), anche questi lavoratori non si ritrovino un giorno non tanto lontano a spasso dopo anni ed anni di servizio nelle scuole.
commento di torquemada58 inviato il 9 ottobre 2010


@ maxim11

C'è persino qualcuno che si meraviglia se il PD cala nei sondaggi...
commento di car me lo inviato il 9 ottobre 2010
Buona cosa aver dato la possibilità di seguire la due giorni dell'assemblea del PD. Un grazie alla Redazionepd per l'iniziativa.
commento di maxim11 inviato il 9 ottobre 2010
I capoccia PD ci possono spiegare il loro voto contrario alla proposta dell' IDV di riformare le pensioni dei parlamentari? Il PD ha votato, come sempre, con la casta. Quando comincerete a vergognarvi?
commento di scuolagallarate inviato il 8 ottobre 2010
Prova
commento di scompala inviato il 8 ottobre 2010
W VENDOLA CANDIDATO PREMIER
TUTTI GLI ALTRI COLLUSI E NON A CASA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
commento di Horakhty inviato il 8 ottobre 2010
Buongiorno a tutti. Ho letto il documento sull'agricoltura e vorrei fare alcune considerazioni a proposito degli OGM. Si afferma che, giustamente, va salvaguardata la tutela del consumatore e dell'agricoltore biologico o non OGM. Ricordo che l'Unione Europea già lo fa in due modi: 1)ogni varietà GM, prima di essere coltivata, deve superare il vaglio dell'EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare), che le sottopone a rigidi controlli. Gli OGM che si coltivano oggi in alcuni paesi europei sono quindi considerati sicuri. 2)La coesistenza tra colture transgeniche, tradizionali e biologiche è perfettamente possibile, sia dal punto di vista tecnico che legislativo. E' infatti dimostrato che bastano poche decine di metri di distanza (p.es. nel caso del mais) per evitare una contaminazione significativa tra campi attigui, convenzionale e GM. Inoltre, la certificazione bio ammette già la presenza dello 0.9% di OGM nelle sementi, proprio a tutela del contadino biologico. Vorrei inoltre sottolineare che la normativa europea esclude che si possa vietare localmente un OGM già approvato dall'EFSA, in base a considerazioni che non siano di tipo scientifico e ben documentate. Nell'UE tutti i tipi di agricoltura sono equiparati per garantire la libera concorrenza e la libertà di scelta degli agricoltori. Quindi dire che "il PD ad oggi esclude l'utilizzo degli OGM" significa andare contro le normative europee, esattamente come nel caso delle quote latte del ministro Zaia. Gli OGM sono una grande risorsa, la ricerca in questo campo deve essere incentivata e non ci si può nascondere dietro motivazione ideologiche o non razionali per ostacolarne l'uso.
Saluti.
P.S. per chi ne avesse voglia, invito a leggere il mio intervento sugli OGM del 9 settembre, più tecnico-scientifico
commento di nino55 inviato il 8 ottobre 2010
Per Mauo.Dai un'occhiata al post "aiutiamo il CSX con proposte valide", e poi se vuoi mi dai un tuo parere.
commento di zingher inviato il 8 ottobre 2010
Dato che saranno lì tutti i dirigenti nazionali, vadano con una delegazione ad "occupare" il ponte di Castronno!!!!
commento di Mauo inviato il 8 ottobre 2010
ho preso visione di alcuni documenti che mi stanno più a cuore. Quello relativo all'agricoltura, trovando congrue le misure proposte.
Relativamente al documento fisco 20. 20.20, vorrei avere il parere del Segretario in merito alla problematica "banche".
Come si aiuta una coppia che vuol metter su casa, se i finaziamenti concessi dalle banche non coprono il 100% della necessità?
Come si aiuta un'impresa a barcamenarsi in periodo di crisi, se le banche tolgono i fidi o non aumentano i fidi necessari al rilancio delle stesse imprese?
Come si aiuta l'economia se per ogni negozio che "chiude" si aprono filiali?
Dobbiamo aspettarci che entrando in banca oltre ai servizi bancari, troveremo un catalogo di merce che hanno riscattato a fronte del non pagamento di mutui al limite dello strozzinaggio?
Oppure arriveremo ad un punto in cui oltre ai servizi bancari, al bancomat, potremo non solo pagare il canone, la ricarica del cellulare, ma anche scegliere il vestito che ci serve per la serata ed acquistarlo direttamente in banca? La stessa cosa vale per gli articoli di cartoleria, piuttosto che per gli alimentari ecc.
Attendo risposte, e credo di non essere l'unica ad attendere questo genere di risposte.
Anzi, mi piacerebbe capire nell'attuale sistema, come si riuscirà a risolvere quest'annoso problema del rapporto tra economia/istituti di credito/stato.
Attendo risposta..... Grazie!
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
20 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork