.
contributo inviato da team_realacci il 15 settembre 2010
La svedese Vattenfall, società leader in Europa nel settore dello sviluppo energetico, sta per mettere in funzione l’eolico off-shore più grande del Pianeta. Realizzato sulla costa orientale della Gran Bretagna e battezzato Thanet Offshore Wind Farm, verrà collegato alla rete entro la fine del mese; con le sue 100 turbine da 300 MW e un costo complessivo di più di 750 milioni di sterline, una volta collegato alla rete sarà in grado di fornire l’elettricità necessaria al fabbisogno di ben 200mila abitazioni e aumenterà la capacità di energia eolica offshore del Regno Unito di ben oltre il 30 per cento.
Il lancio ufficiale dell’impianto verrà effettuato il 23 settembre prossimo alla presenza del presidente ed amministratore delegato della società londinese, Øystein Løseth e del Segretario britannico all’Energia Chris Huhne.

Fonte: Rinnovabili.it
14 settembre 2010
TAG:  ENERGIA  GRAN BRETAGNA  VENTO  RINNOVABILI  EOLICO  PULITA  VATTENFALL  OFF-SHORE  THANET OFFSHORE WIND FARM 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork