.
contributo inviato da BlogMog il 29 luglio 2010
Questa mattina in Commissione ho presentato un’interrogazione a risposta immediata al Ministro della Difesa su una cosa che trovo assurda.

In occasione delle celebrazioni per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, il Ministero della Difesa ha promosso a fine giugno un programma di iniziative in provincia di Verona, Brescia e Mantova per celebrare le battaglie di Solferino, di San Martino e di Custoza.

Fin qui, ottima cosa.

Le celebrazioni, però, sono state accompagnate da un’ampia diffusione di una pubblicazione ufficiale del Ministero della Difesa, nella quale veniva proposta una ricostruzione storica dell’unificazione d’Italia che si concludeva con questa frase: “Con la Prima Guerra Mondiale si concluse il processo di unificazione nazionale che portò all’Italia dei giorni nostri”.

A fianco, una serie di cartine dell’Italia, di cui l’ultima è quella del 1918: rappresenta il Regno d’Italia, comprensivo dell’Istria e della Dalmazia.

La pubblicazione di 8 facciate non include nessuna cartina dell’Italia di oggi e nessun riferimento all’istituzione dell’Italia democratica, successiva alla Seconda Guerra mondiale.

In Commissione il Governo ha risposto all’interrogazione con una serie di valutazioni storiche, più o meno condivisibili.

Il punto politico però resta: una pubblicazione ufficiale del Ministero della Difesa in cui l’Italia viene rappresentata comprensiva di Istria e Dalmazia; una diffusione tanto ampia di questa pubblicazione che io l’ho trovata in un bar di Verona; la partecipazione del Ministro La Russa e del Sindaco Tosi a queste celebrazioni; e non una parola oggi quantomeno sull’inopportunità di una formulazione di questo tipo.

Viene da chiedersi se i fondi del Ministero della Difesa siano così ampi (nonostante i tagli, che però ricadono sempre sul personale) da rendere irrilevante un tale spreco di risorse, e se si provvederà a stampare e diffondere centinaia o migliaia di altre pubblicazioni simili, ma corrette…. Oppure se, in fondo, dietro all’errore c’era una precisa impostazione storica e culturale…

TAG:  UNITÀ D'ITALIA  DIFESA  VERONA  BRESCIA  MANTOVA  ISTRIA  DALMAZIA 
Leggi questo post nel blog dell'autore BlogMog
http://BlogMog.ilcannocchiale.it/post/2514048.html


diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
10 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork