.
contributo inviato da diego13 il 8 luglio 2010

Tremonti  con la sua manovra economica chiederà ai prossimi pensionati del pubblico impiego  un prestito forzoso rateizzando la loro liquidazione. Questo è un sopruso inaccettabile  se pensiamo che molti pensavano di utilizzare la loro liquidazione, frutto del lavoro di una "vita", magari per aiutare i propri "bamboccioni" a crearsi una famiglia.

Perchè Tremonti questo prestito "forzoso" non lo chiede a tutti coloro che hanno avuto il privilegio di far rientrare i loro capitali all'estero pagando solo il 5% di tasse ?

Perchè il PD su questo punto si è fatto notare solo per un assordante silenzio ? o solo per avere accettato la non abolizione delle Provincie?

 

 

 

 

TAG:  MANOVRA ECONOMICA  PENSIONI  SCUDO FISCALE 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
8 luglio 2010
attivita' nel PDnetwork