.
contributo inviato da Ermete Realacci il 18 giugno 2010
La verità sulle cosiddette navi a perdere cariche di rifiuti tossici e radioattivi, nonché sui traffici di rifiuti pericolosi nel Mediterraneo e dal Mediterraneo verso l'Africa, non è ancora giuridicamente accertata. Sono ancora tanti gli eventi sui quali va fatta piena luce. Come la morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin.

Greenpeace ha appena pubblicato un'inchiesta che riassume più di vent’anni di traffici di rifiuti tossici e radioattivi nel Mediterraneo, attraverso gli snodi italiano e africano. Potete trovare il dossier Le Navi Tossiche nella sezione Documenti del mio blog, o seguendo questo link.

Cordialmente
Ermete

TAG:  NAVI  TOSSICHE  VELENI  CETRARO  CUNSKY  JOLLY ROSSO  RIFIUTI  TOSSICO  NOCIVI  RADIOATTIVI  SOMALIA  PORTO  EEL MA'AAN  GREENPEACE  GREENPEACE ITALIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 1
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork