.
contributo inviato da team_realacci il 16 giugno 2010
Un brindisi in piazza della Loggia a Brescia per festeggiare la sentenza del Tar contro la discarica di amianto. L’incontro pubblico di sabato pomeriggio, organizzato dai cittadini del Comitato spontaneo contro le nocività di Brescia e da quelli del comitato Difesa salute e ambiente (Codisa), non è stato un appuntamento come gli altri: sui banchetti allestiti in piazza, «proprio davanti alla sede dei nostri amministratori» commentano dai comitati, non c’era solamente materiale informativo da distribuire ai passanti per sensibilizzare la città sulla situazione dell’area sud-est della cittadina lombarda, ma anche bottiglie di spumante e bibite per i bambini.
 
Il Tar di Brescia mercoledì scorso ha dato ragione al Codisa che, supportato dal Comitato spontaneo, aveva presentato ricorso contro le autorizzazioni concesse dalla Regione Lombardia per la realizzazione di una discarica di amianto in via Brocchi, nell’ex cava Faustini. Risultato: sospensione dei lavori della Profacta spa, già fermi dal 10 marzo per una prima ordinanza di sospensiva, in attesa di acquisire nuova documentazione. Motivo della sentenza la mancanza di una perizia geologica, mai consegnata dalla Regione al Tar, che ha portato il tribunale a ritenere insufficiente per la sicurezza della falda freatica l’approfondimento istruttorio della Regione Lombardia nella concessione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale.
 
Il tutto in un territorio dove il Comune di Brescia vorrebbe costruire la Cittadella dello Sport. «Questa vittoria, anche se parziale, dà ancora più forza alla nostra richiesta di realizzare il Parco delle Cave, un’area verde necessaria, e dovuta, agli abitanti di una zona inquinata come quella di Brescia» commentano dal Comitato. In attesa che il Tar fissi la data dell’ordinanza di merito, dal Comitato contro le nocività ringraziano tutti i cittadini che «in questi mesi hanno sostenuto le battaglie e coperto, dall’alba al tramonto, ogni giorno da luglio 2009 a febbraio 2010, il presidio di via Brocchi». 

Fonte: Terra News
Autore: Ylenia Sina
15 giugno 2010

TAG:  AMIANTO  DISCARICA  TAR  BRESCIA  COMITATI  CITTADINI 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
26 gennaio 2009
attivita' nel PDnetwork