.
contributo inviato da pierluigi bersani il 8 giugno 2010
Mobilitazione del Pd il 19 giugno (manifestazione nazionale al Palalottomatica di Roma) contro la Finanziaria del governo. Pier Luigi Bersani al microfono del Tg3: "Siamo sempre più convinti che questa manovra non ci porta da nessuna parte. Da qui a un anno saremo da capo, avendo dato un altro colpo ai redditi medi, ai redditi bassi e a quegli investimenti che possono portare un po' di crescita e un po' di lavoro".

TAG:  BERSANI  PD  MANIFESTAZIONE NAZIONALE  TG3  FINANZIARIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di no-rating inviato il 10 giugno 2010
Si certo una bella manifestazione oceanica in cui staremo a discutere della conta dei presenti (e qui la questura ha sempre ragione) invece che del progetto alternativo su cui tutti dovremmo spenderci.
Speriamo che qualcosa di fattibile finalmente esca fuori!
commento di Fabio Pari inviato il 9 giugno 2010
Siccome avevo proposto un contributo che è stato censurato, nonostante non offendessi nessuno, ripropongo qui il mio LEGITTIMO pensiero (o avete assunto i censori del PDL anche per PD network?!)

A me viene da chiedere alla dirigenza di questo partito: COME SIETE MESSI??
Una manifestazione contro la manovra e la legge bavaglio, con l'aria che tira in Italia e il malcontento crescente, potrebbe essere ENORME!!! Potremmo raccogliere un pò di consensi della gente delusa dalla politica e stanca di questo semi-regime.

E invece cosa pensate voi... DI CHIUDERSI IN UN PALAZZETTO DI 12.000 POSTI!!! Così la gente delusa e stanca la lasciamo a Grillo e Di Pietro.

Veramente sono allibito. Non mi capacito di una decisione del genere.
Bersani se volete qua a Cesenatico abbiamo una bella sede, se ci sacrifichiamo un pò in 50 ci stiamo!!!

Siete fantastici.

Fabio Pari
Dirigente PD Cesenatico
commento di F.Rosso inviato il 9 giugno 2010
Nelle piazze, caro Bersani, oltre che nel palazzetto....
Fuori, ovunque purché in mezzo alla gente. E anche, per esempio, piccole manifestazioni nei mercati rionali e di paese, per spiegare alla gente come questa manovra sia dannosa e di come non sia vero che Silvio non metta in tasca le mani ai più poveri.
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
27 febbraio 2008
attivita' nel PDnetwork