.
contributo inviato da SALVITT il 25 maggio 2010

OPPOSIZIONE PIU' DURA ALLA MANOVRA

Carissimo Segretario e tutto il gruppo dirigente,

sono un Vostro iscritto, Vi chiedo di essere molto più duri nei confronti del governo relativamente alla manovra che sta per varare.

Fate benissimo a sottolineare che come PD è da tempo che andate ripetendo che la crisi è grave e il governo fa finta che non esista, ma ora è tempo di rispondere con la mobilitazione di tutti gli iscritti, di tutti i lavoratori pubblici e privati e di tutti coloro che non accettano che sacrifici così pesanti li debbano fare proprio le categorie che in questi ultimi anni hanno vissuto sulla loro pelle una crisi economica gravissima.

Il governo continua a proteggere il blocco sociale che gli ha dato il consenso e noi pensionati e lavoratori dipendenti ancora una volta subiamo l'ennesima ingiustizia, in questa manovra tutto viene messo sul groppone dei più deboli! Tutto ciò è insopportabile! Urlatelo, gridatelo! in parlamento, inTv e mobilitateci anche nelle piazze perchè davvero non se ne può proprio più!

Cos'altro devono fare perchè il PD reagisca in modo incisivo e determinato? Posso dirlo? Sono veramente incazzato!!!!

SALVITT

 

 

 

TAG:  MANOVRA  INGIUSTIZIA 

diffondi 

commenti a questo articolo 0
commento di colapesce inviato il 26 maggio 2010
Dice galfra: "Chi glielo dice agli statali a 1300€ che in 3 anni vedranno il loro stipendio ridursi di fatto a 1100€?".
Ma come si fa a dirglielo? E non solo agli statali, ma tutti gli altri che stanno pagando per una crisi di cui non hanno alcuna colpa e che pagheranno anche per le prossime che nn tarderanno a venire?
Come, con quali mezzi è possibile dirlo, informarli?
Che Bersani parli di opposizione responsabile o di altro tipo non cambia nulla perché non se ne accorge nessuno. A parte noi in questo PDNetwork.
commento di stagioni inviato il 26 maggio 2010
Sono totalmente d'accordo!!!!
commento di F.Rosso inviato il 26 maggio 2010
Suggerirei A Bersani, e al PD, di piantarla con questa solfa dell'opposizione responsabile. Responsabile di che, di aiutare Silvio a far morire il Paese?
Il PD deve fare opposizione dura, e pure le barricate, affinché questo governo crolli il prima possibile, altro che responsabili.....
I lavoratori, e chi il lavoro lo ha perso, non hanno più sangue da dare a favore di chi sta meglio. Prima Bersani lo capisce e meglio è.
Tradotto, vuol dire che il PD deve battersi, anche con le barricate e bloccando il Paese, affinché i sacrifici li facciano SOLO chi finora non li ha mai fatti: evasori, truffatori, furbi vari, ricconi.
Prendere i 100 miliardi di evasione (sbattendo la gente in galera) per darli a chi non ce la fa più.
E' responsabile questo? Non lo so e non me ne frega, so solo che se si continua così ci saranno gravissime tensioni sociali, perché tanta gente è esasperata.
commento di galfra inviato il 25 maggio 2010
Riccardo Bossi: «Papà è il capo della Lega e ha due palle così»
«I miei fratelli sono tutti in gamba». Riccardo Bossi, in passato assistente dell’europarlamentare leghista Francesco Speroni e oggi pilota di rally, aggiunge: «la Lega l’ha creata lui, la gestisce lui, il capo è lui. E la cosa più naturale è che accanto a sè voglia i suoi figli». «I miei fratelli sono tutti in gamba. Renzo ai Mondiali non farà il tifo per la Nazionale? Amen. Non è su un mese di Mondiale che io giudico un politico . Credetemi, è lanciatissimo e potrà solo crescere. Ha un incarico pubblico ed è giusto stargli addosso. Ma giudichiamolo per quello che fa».

Un tempo si chiamava nepotismo, ora significa avere due palle così
Chi glielo dice agli statali a 1300€ che in 3 anni vedranno il loro stipendio ridursi di fatto a 1100€?
commento di galfra inviato il 25 maggio 2010
Si è riunito oggi il neo eletto consiglio della Regione Lombardia, che vanta due giovani protagonisti di indiscusso livello: Renzo “Trota” Bossi, figlio del Senatur, e la nuova “scoperta” di Silvio Berlusconi, l’igienista dentale ed ex show girl Nicole Minetti.

Il primo, 21 anni, tre volte ripetente all’esame di maturità, non è nuovo alla politica grazie a papà Umberto: già portaborse dell’europarlamentare Speroni (per il modico stipendio di circa 12.000 euro al mese) e consigliere di direzione dell’ “Osservatorio sulla trasparenza e l’efficacia del sistema fieristico lombardo” per l’Expo milanese del 2015, ha anche portato a casa una denuncia dell’Arci per istigazione all’odio razziale a causa del gioco di sua invenzione “Rimbalza il clandestino” su facebook.

commento di SALVITT inviato il 25 maggio 2010
ANCH'IO!!!!!!!!!!
informazioni sull'autore
ISCRITTO A PDNETWORK DAL
12 luglio 2008
attivita' nel PDnetwork